Il siciliano Lorenzo Licitra ha battuto a sorpresa i favoriti Maneskin consegnando a Mara Maionchi la sua prima vittoria da giudice di X Factor

Davide contro Golia, Grifondoro contro Serpeverde. Assomiglia ad una battaglia epica la Finalissima di X Factor 11 che ha visto contrapposti due realtà musicali mai così diverse ma che avrebbero meritato, entrambe a buon diritto, di salire sul gradino più alto del podio: da una parte Lorenzo Licitra dall’altra i Maneskin.

Mentre Alessandro Cattelan scandisce con patos il verdetto, la telecamera cade su Agnelli, mentore dei Gruppi, intento a sussurrare qualcosa: come quando Severus Piton tenta di distrarre Harry Potter dalla sua prima partita di Quidditch.

Mara Maionchi, in questo caso, è un po’ la Hermione della situazione, che con un colpo di bacchetta magica infiamma il mantello di Piton e riporta il suo amico con la cicatrice sull’attenti, alla ricerca del famigerato boccino d’oro, nella fattispecie un contratto discografico da 300.000 euro con la Sony Music.

Lorenzo Licitra del Team Maionchi vince X Factor 11, la cronaca della serata

Ha dell’eroico la vittoria del cantante siciliano, che segna per la Mara nazionale, anche la sua prima vittoria da giudice. Lorenzo, nel corso della serata ha infatti dovuto scontrarsi con tre personaggi che, almeno sulla carta, avevano più possibilità di sfangarla: il favoritoo degli inizi, Samuel Storm, il cantautore romantico Enrico Nigiotti, e la novità assoluta Maneskin. Vediamo com’è andata.

La prima manche della Finale di X Factor, i duetti con James Arthur: Lorenzo Licitra esegue Impossible.

La gara si apre con il duetto di tutti i finalisti con James Arthur. Inizia Samuel Storm che canta Naked, tocca poi a Lorenzo Licitra che canta Impossible la canzone con la quaale Arrthur ha vinto X Factor Uk nel 2012. Seguono i Maneskin con “Prisoner” e chiude Enrico Nigiotti con “Say you won’t let go”.

Alla fine della prima manche, dopo il medley di Tiziano Ferro, il pubblico sovrano consegna a Samuel Storm il quarto posto.

La seconda Manche, i medley: Lorenzo Licitra rimane solo a difendere il Team Maionchi

La gara a tre continua con i Medley, per saperne di più vedi QUI.

Spazio poi ad Ed Sheeran, ospite internazionale della serata, al termine della cui esibizione scopriamo che Enrico Nigiotti è terzo nella classifica Finale. Il cantautore livornese, si congeda dal pubblico del Mediolanum Forum intonando un pezzo del suo inedito L’amore è

L’Ultimo Scontro, gli inediti

All’ultimo scontro, i Maneskin eseguono Chosen, certificato Disco D’Oro e Lorenzo In the name of love.

Quest’ultimo, a sorpresa, vince e si commuove.