Lotta salvezza, ultimi 90′ da brividi: tutte le combinazioni

Calcio Lotta salvezza, ultimi 90' da brividi: tutte le combinazioni

A 90′ dal termine, la lotta salvezza si incendia: il Genoa adesso è terzultimo e giocherà lo spareggio con la Fiorentina. La situazione e le combinazioni

Il campionato di Serie A sta giungendo al termine ma in zona retrocessione manca il nome della terza squadra che cadrà in Serie B: per questo, la lotta salvezza è più infuocata che mai.

- Advertisement -

Bologna (una partita in meno), Fiorentina a 40 punti, Empoli a 38 e Genoa terzultimo a 35: soltanto una andrà a fare compagnia a Chievo e Frosinone. L’ultima giornata potrebbe riservare ancora delle sorprese. L’Udinese è da ritenere salva, nonostante sia a 40 punti.

Fiorentina-Genoa: crocevia per mantenere la A

Sembra assurdo ma è così: Fiorentina-Genoa si giocano praticamente uno spareggio per mantenere la Serie A. La classifica dice: Viola 40, Grifone 37. Ed è qui che inizia l’ampio discorso: la squadra di Montella ha due risultati su 3 per decidere il proprio destino e quello dei ragazzi di Prandelli.

- Advertisement -

In caso di sconfitta, la Fiorentina si ritroverebbe in condizione di sfavore nello scontro diretto e dipenderà anche dal risultato dell’Empoli a San Siro contro l’Inter (in caso di successo degli azzurri, salirebbero a 41). Il tutto considerando che Bologna (ancora 2 partite) e Udinese facciano un punto e staccandosi così dai 40 attuali, così come si ritrova la Fiorentina.

Il Genoa deve vincere per sperare nella salvezza (e magari in una eventuale classifica avulsa), oppure di fare un punto e l’Empoli uscire sconfitto contro la squadra di Spalletti. In caso di arrivo a pari con i ragazzi di Andreazzoli, sarebbero favoriti i liguri per gli scontri diretti (2-1 a Genova e 3-1 a Empoli).

Empoli, a San Siro per completare il miracolo

Chi lo avrebbe mai detto che l’Empoli a 4 giornate dal termine, dopo l’1-3 subito contro il Bologna, riuscisse a 90′ dal termine a schiodarsi dal terzultimo posto. Inoltre, si aggiungeva anche un calendario infernale sulla carta ma i ragazzi di Andreazzoli hanno completamente ribaltato i pronostici.

- Advertisement -

3 vittorie ottenute contro Fiorentina e Torino in casa e Sampdoria in trasferta con annesso passaggio al quartultimo posto, lasciando la patata bollente in mano al Genoa, scavalcato in classifica. Domenica ci sarà l’ultima tappa per completare il miracolo: a San Siro contro l’Inter.

3 punti obbligatori per mantenere la permanenza in Serie A oppure mettere un orecchio alla radiolina e sperare che la Fiorentina batta il Genoa. In caso di arrivo a pari punti, cadrebbero in B i toscani per la differenza reti a sfavore.

Bologna, basta un punto

La situazione sembra cosa fatta per quanto riguarda Bologna e Udinese, a quota 40 punti: i ragazzi di Mihajlovic devono ancora giocare la 37a. giornata e necessitano di un punto per ottenere la matematica certezza della salvezza. In caso di sconfitta contro la Lazio nel Monday Night, basterà non perdere nell’ultima giornata contro il Napoli al ‘Dall’Ara’.

Udinese, c’è la salvezza: ecco perché

I friulani allenati da Igor Tudor sono salvi. Teoricamente, dovrebbero ottenere un punto contro il Cagliari nell’ultima giornata ma visti degli scontri diretti in favore col Genoa e, in caso di entrata in gioco la classifica avulsa, con maxi-arrivo a 40 punti, i friulani hanno i punti necessari per chiamarsi fuori.

Classifica avulsa

La lotta salvezza potrebbe risolversi anche con un’ipotetica classifica avulsa, a determinate condizioni:

  • Empoli vince a Milano e sale a 41 punti;
  • Fiorentina sconfitta col Genoa e parità a 40 punti;
  • Sconfitte di Bologna e Udinese (40 punti).

In tal caso, l’Empoli di Andreazzoli sarebbe escluso dalla speciale classifica e rimarrebbero 4 squadre per un posto. In virtù dei risultati nei vari scontri diretti, la classifica avulsa reciterebbe:

  1. GENOA 9 PUNTI
  2. UDINESE 8 PUNTI
  3. FIORENTINA 7 PUNTI
  4. BOLOGNA 6 PUNTI

Dunque a cadere in Serie B sarebbe il Bologna di Sinisa Mihajlovic, avendo dei punteggi inferiori rispetto agli avversari per la classifica avulsa.

- Advertisement -
Avatar
Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
24 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
325,786
Totale di casi attivi
Updated on 31 October 2020 - 07:10 07:10