7 Gennaio 2022 - 14:59

Luca Sepe: “Ancora positivo, ma sto meglio”

luca sepe

Stamattina mi hanno fatto un tampone, mi hanno abbassato l’ossigeno perché dicono che va meglio anche la respirazione” così Luca Sepe aggiorna i suoi fan

E’ ancora ricoverato al Cotugno di Napoli il comico Luca Sepe che sta costantemente aggiornando i fan sul suo stato di salute, peggiorato dopo l’aggravarsi di alcuni sintomi dovuti all’infezione da Covid-19. Una forte polmonite infatti ha costretto il comico napoletano a ricorrere all’ossigeno.

Amici miei, purtroppo è arrivato il risultato del tampone e sono ancora positivo” Questo l’annuncio di Luca Sepe sui social.  Ma detto tra noi mi sento un leone, quello che è importante è che rispetto a sei giorni dove sono entrato in questo ospedale per scelta perché non avevo neanche la forza di respirare e questo ossigeno era dieci volte più potente, mi sento molto molto meglio. Ringrazio anche voi per questo. Tutto sta scemando, anche la tosse dovuta alla polmonite che poi mi ha spinto a ricoverarmi.”

Poi Luca ha voluto replicare agli haters e ai tanti novax negazionisti: “A proposito degli scemi, ma perché sono così tanti. Perché una malattia che dovrebbe unire, renderci amici, renderci più solidali, uniti in una lotta globale e mondiale da adito ancora a polemiche e idiozie, stupidaggini. In tanti che parlano solo sui social perché se si trovano faccia a faccia non sanno che dire. Vi amo lo stesso, anzi a voi vi amo di più perché siete della povera gente, e si vede da quello che scrivete e come vi esprimete. Poveri voi“.