Sfigurata dall’acido, condannato in via definitiva l’ex compagno

Cronaca Sfigurata dall'acido, condannato in via definitiva l'ex compagno

Sfigurata dall’acido: condannato in via definitiva l’ex compagno. Per Lucia Annibali la fine di un incubo

Sfigurata dall’acido, Lucia Annibali ha finalmente potuto vedere la fine del suo incubo. I giudici romani della Corte di Cassazione confermano la condanna a vent’anni per l’ex fidanzato Luca Varani che nel 2013 assoldò due albanesi per intercettarla e colpirla con l’acido. I due erano stati condannati a 12 anni in quanto esecutori materiali del fatto, mentre per l’ex compagno nei due gradi di giudizio precedenti erano stati chiesti vent’anni di carcere per stalking, lesioni gravissime e tentato omicidio. 

- Advertisement -

Secondo i giudici Varani sarebbe comunque il mandante dell’attacco alla ex fidanzata che, nel mese di aprile di tre anni fa, rientrando a casa, venne aggredita da un uomo incappucciato, che le lanciò contro un barattolo contenente acido. Da subito Lucia Annibali aveva fatto il nome dell’ex, che da tempo la perseguitava perchè non accettava la fine della loro relazione. Da allora 17 interventi chirurgici e decine di udienze in tribunale, fino alla sentenza di ieri in via definitiva.

L’imputato in passato avrebbe anche tentato di far recapitare, attraverso un altro detenuto, una missiva al fine di “guidare” le loro testimonianze, dimostrazione ulteriore della natura violenta degli intenti dell’imputato e della sua colpevolezza. Fortunatamente la Suprema Corte ha dato la massima pena a Varani liberando

- Advertisement -

dal suo calvario, almeno quello giudiziario, anche se nessuno le darà mai indietro il suo volto e anni di sofferenze e dolore.

- Advertisement -

Covid-19

Italia
236,684
Totale di casi attivi
Updated on 27 October 2020 - 09:49 09:49