luisa corna
Immagine dal profilo Instagram di Luisa Corna

Da 7 anni è felice accanto al suo Stefano: Luisa Corna avrebbe dovuto indossare l’abito bianco lo scorso anno; ora, causa Covid, è tutto da rifare

Un matrimonio in terra d’oltralpe per suggellare una unione che va avanti felicemente da sette anni: Luisa Corna avrebbe dovuto sposare il suo compagno Stefano Gavino, più giovane di lei di quindici anni, lo scorso anno. Tuttavia le ben note vicende sanitarie hanno spinto la cantante e showgirl, volto di punta della tv pubblica Anni ’90-primi Duemila e programmi come Tira e Molla, a rimandare tutto a quando l’emergenza legata al Covid-19 sarà definitivamente sotto controllo, per regalarsi una grande festa, travolta dall’affetto di amici e parenti.

Potrebbe interessarti:

Nonostante questo cambio di programma, Luisa Corna in un’intervista al settimanale Oggi, ha dunque confermato la volontà di sposare il suo Stefano, che l’ha conquistata (per sua stessa ammissione) anche con la sua grande capacità di ascolto e comprensione, che lo rendono un compagno di vita a tutto tondo, non solo amante ma anche – per certi versi – migliore amico.

Nella stessa intervista, Corna (che in queste settimane possiamo vedere su Rai3 nelle repliche della fiction Ho Sposato uno Sbirro) ha ripercorso la sua pluriennale carriera, abilmente divisa tra la tv e la musica e che oggi si arricchisce di un nuovo capitolo con la pubblicazione dell’album Le Cose Vere, ricordando in particolare due momenti: la collaborazione con il compianto Fabrizio Frizzi (“Era esattamente come lo si vedeva: sempre col sorriso sulle labbra) e l’approdo al Festival di Sanremo 2002 in coppia con Fausto Leali, presentarono la canzone Ora Che Ho Bisogno di te.

Letture Consigliate