Martina Levato accusa l’ex amante Boettcher

AttualitàMartina Levato accusa l'ex amante Boettcher

Martina Levato accusa l’ex amante che durante gli interrogatori aveva sempre difeso: “Mi istigava a usare il coltello”

[ads1]

Martina Levato, durante ognuno degli interrogatori che l’hanno visto protagonista in merito alla catena di aggressioni criminali iniziata nel maggio 2014 a danno dei suoi ex fidanzati, ha sempre cercato di difendere e scagionare il compagnoAlexander Boettcher, arrivando a negare addirittura l’evidenza. Nella mattinata di mercoledì, questa rotta sembra essersi invertita e la Levato ha iniziato a scrivere, assistita dal suo legale, Alessandra Guarini, un memoriale “liberatorio” che dovrebbe segnare il suo distacco definitivo da Boettcher.

Il colpo di scena più clamoroso riguarderebbe, secondo le informazioni filtrate, quella sera di maggio in cui Martina ha tentato di evirare Antonio Margarito. La Levato ha sempre sostenuto di aver agito per difendersi da un tentativo di violenza sessuale, dichiarazione che si è rivelata poi falsa. Oggi invece la ragazza sostiene di esser stata istigata da Boettcher, che l’avrebbe incitata a colpire con il coltello e poi predisporre la falsa denuncia di tentata violenza sessuale.

Un simile capovolgimento riguarda anche l’aggressione con l’acido ai danni del fotografo Giuliano Carparelli, salvatosi grazie a un ombrello. Boettcher era sempre stato tenuto fuori dalla scena, descritto dalla Levato come informato dei fatti soltanto in seguito. Adesso invece sembra che Alex fosse il mandante di ognuna delle aggressioni, accecato dalla gelosia, nonostante non fosse sempre presente negli appostamenti alla ricerca della vittima. Per quello che riguarda l’aggressione con l’acido ai danni di Stefano Savi, avvenuta la notte del primo novembre, Martina sostiene di non avervi partecipato, ma non garantisce che l’azione non sia stata compiuta da Boettcher e il suo complice, Magnani. 

I giudici hanno rifiutato di ascoltare la testimonianza di Martina Levato, tuttavia non è ancora chiaro il motivo di questo improvviso cambio di rotta, che potrebbe però esser mirato a recuperare credibilità agli occhi del Tribunale dei minori, che sta ultimamente discutendo in merito alla possibilità di dare il figlio della coppia Boettcher/Levato in adozione. [ads2]

Gabriella Mazzeohttps://zon.it
Ventidue anni di chiacchiere e domande (retoriche e non) incanalate nel tentativo di diventare una giornalista. Appassionata di libri e serie tv, amo tutto ciò che ha una trama ed è per questo che sono diventata una studentessa di Lettere moderne. Femminista e innamorata delle lingue che sogna (nell'ordine) di diventare una scrittrice e giornalista, di leggere tutti i libri del mondo e di bere tutto il caffè disponibile su questo pianeta, in attesa di trangugiarlo anche su Marte.

Covid-19

Italia
66,257
Totale di casi attivi
Updated on 26 July 2021 - 03:54 03:54