4 Gennaio 2018 - 23:54

Masterchef 7, sintesi delle puntate del 4 gennaio 2018

MasterChef All Stars

Inizia la vera e propria competizione nella cucina di Masterchef. Al termine delle puntate, saranno 2 gli eliminati dal talent culinario più famoso d’Italia

Finite le selezioni, questa sera i 20 concorrenti che hanno convinto i giudici nelle fasi preliminari, entreranno nel vivo della competizione di Masterchef 7, in onda su Sky Uno. I 4 giudici, Antonino Cannavacciuolo, Antonia Klugmann, Joe Bastianich e Bruno Barbieri danno il via alla competizione con la prima mistery box della stagione.

Mistery box e invention test

Durante la prima mistery box, i concorrenti hanno a disposizione 10 ingredienti che nelle cucine tradizionali delle varie culture sono di buon augurio. Il piatto migliore è quello di Joayda, che si aggiudica un vantaggio nella prova successiva. Parte così l’invention test: il vantaggio consiste nello scegliere con quali ingredienti dovrà svolgersi la prova. Tutti i prodotti sono stati scelti da chef Klugmann, che ha dato preziosi consigli sulle preparazioni.

Gli aspiranti chef dovranno quindi cucinare con prodotti affumicati, in precedenza scelti da Joayda. ll piatto migliore è quello di Giovanna che sarà il capitano della sua brigata nella prova in esterna. Ludovica invece è tra i peggiori e ha indossato il grembiule nero, ciò significa che si sfiderà direttamente al pressure test. Mentre il piatto peggiore in assoluto è quello di Simonetta, che dovrà abbandonare per sempre la cucina di Masterchef.

Prova in estera e pressure test

Nella puntata successiva, gli aspiranti chef devono cimentarsi nella prima prova in esterna. La location è Bologna e 150 sono i bolognesi che assaggeranno e giudicheranno i piatti dei concorrenti.

La squadra rossa è capitanata da Giovanna, mentre quella blu da Davide. Entrambe le squadre non hanno preparato al meglio le ricette della tradizione bolognese. La squadra vincente è la blu. La squadra rossa, invece, deve affrontare il pressure test insieme a Ludovica. La prova è composta da 3 sfide. Il piatto peggiore questa volta è quello di Tiziana, che viene definitivamente eliminata dalla settima edizione di Masterchef.