4 Agosto 2018 - 12:24

Matera, potente bomba d’acqua allaga la città

Matera

Il nubifragio ha causato danni e allagamenti in tutta Matera. La violenta bomba d’acqua è durata ben due ore consecutive

Tragedia in Basilicata. Piazza San Pietro Caveoso a Matera è irriconoscibile. Due ore di violenta pioggia hanno allagato il cuore dei Sassi, nella capitale europea della Cultura 2019. Due ore di nubifragio hanno piegato la città lucana provocando danni a case, negozi e locali pubblici.

L’improvvisa bomba d’acqua, con tuoni e fulmini, ha inondato le stradine dei Sassi trasformate in fiumi e ha reso inagibile lo Stadio. Non a caso, il derby Matera-Potenza di domenica è ufficialmente rinviato.

Nico Trombetta, assessore alla Protezione Civile, ha iniziato a contare i danni: “Gli spogliatoi dello stadio sono pieni d’acqua, due conduttore fognarie sono state rotte e decine di alberi sono caduti.

Un uomo è riuscito ad abbandonare la sua auto prima di essere investito. I soccorsi dei vigili del fuoco continuano senza sosta.