Maxi sciopero 8 marzo 2019: trasporti pubblici e privati in protesta

sciopero 8 marzo 2019

Possibili disagi in vista dello sciopero 8 marzo 2019. La protesta coinvolge la viabilità stradale: trasporti pubblici e privati

Trasporti pubblici e privati in protesta nel giorno della festa della donna. Sciopero 8 marzo 2019: treni, bus, aerei ma anche taxi si fermeranno per diverse ore.

I lavoratori delle ferrovie (Trenord, Italo ma anche Trenitalia) aderiranno dalla mezzanotte alle ore 21. Alitalia si fermerà per 4 ore dalle 10:00 alle 14:00. Per i taxi, invece, il tassametro si fermerà dalle ore 8:00 alle 22:00.

Anche il trasporto marittimo subirà uno stop: i viaggi verso le piccole isole si fermeranno per 24 ore mentre quelli per le grandi isole ritarderanno di un’ora le partenze.

Alla Black Friday della protesta, si uniranno i trasporti pubblici di molte città come Torino, Milano, Roma e Napoli.