Meghan Markle prende parte ad uno spot femminista per UN Women

meghan markle

La duchessa Meghan Markle, da sempre attivista femminista, ha preso parte ad uno spot per UN Women: “Vediamo ovunque potenziali leader. È giunto il momento che le donne li vedano in loro stesse”

Meghan Markle, la Royal Wife di casa Windsor, contrariamente all’etichetta e sempre fedele ai suoi principi femministi, ha preso parte ad uno spot per UN Women.

La neosposa del principe Harry, che ha scoperto la sua vocazione all’età di 11 anni, è sempre stata famosa per il suo attivismo femminista ed ha mantenuto la promessa di continuare.

Lo spot per UN Women

Questa pubblicità recita: “Vediamo ovunque potenziali leader. È giunto il momento che le donne li vedano in loro stesse. Nomina una donna che fa parte della tua vita”. E compare lea sua immagine con sotto l’hashtag #NominateHer. 

Persino sul sito della Casa Reale l’attrice parla poco per la sua carriera, alla quale ha dovuto rinunciare, ma lascia spazio al suo imegno a favore delle donne e della loro uguaglianza.

Harry, un uomo femmnista

Secondo la duchessa del Sussex anche suo marito è un uomo femminista, che la aiuterà nella sua battaglia. Dichiara che, attraverso la sua nuova posizione, può aprire molte più porte in favore della causa.

La Markle si proclama a favore anche del movimento #MeToo e del sostegno che possono fornire anche gli uomini.