Meningite, nuovo caso a Firenze

meningite

Meningite, nuovo caso a Firenze. Una donna di 45 anni è deceduta  all’ospedale Santa Maria Nuova di Firenze, la diagnosi è di sepsi da meningococco di tipo C

Meningite, nuovo caso a Firenze. E’ di pochi minuti fa la notizia del decesso di una donna di 45 anni, residente a Firenze, che era stata ricoverata al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova in condizioni che erano apparse da subito disperate. I sanitari avevano immediatamente pensato alla meningite, e infatti l’esame della PRC aveva dato, purtroppo, conferma dei sospetti: sepsi da meningococco di tipo C.

Immediatamente sono scattate le indagini epidemiologiche atte a rintracciare altre persone con cui la donna possa essere venuta in contatto nelle ultime ore prima del decesso, e che potrebbe aver contagiato. Ognuna delle persone potenzialmente contagiate dalla meningite dovranno essere controllate e sottoposte a stretta profilassi, il prima possibile, per evitare che possano essere ulteriormente pericolosi per gli altri.

Il dato più allarmante in questo caso specifico riguarda la mancata vaccinazione da parte della donna. Dal database dell’Azienda Sanitaria di Firenze, infatti, risulterebbe che la persona deceduta non sarebbe stata vaccinata contro il meningococco di tipo C.