Mertens
Twitter @sscnapoli

Il Napoli dovrà fare a meno di Mertens per le prossime partite di Serie A. Brutte notizie per il belga: i tempi di recupero

Un anno terminato nel peggiore dei modi per Dries Mertens, uscito per infortunio nel corso del match contro l’Inter. Dalle immagine in diretta si è temuto subito il peggio e il Napoli ha da poco certificato l’esito dell’esame. Il giocatore è uscito in lacrime e zoppicando e con la caviglia molto gonfia.

“Dries Mertens si è sottoposto, presso la Clinica Pineta Grande, ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato un trauma distorsivo di primo/secondo grado alla caviglia sinistra con interessamento del comparto mediale – questo si legge nella nota del club partenopeo. Il belga verrà rivalutato tra tre settimane ma starà lontano dal terreno di gioco almeno per il prossimo mese e salterà dunque tutti i turni infrasettimanali.

Mertens ha iniziato la riabilitazione in Belgio, che continuerà lungo il periodo natalizio. Una grave perdita per il Napoli, che deve fare a meno anche di Osimhen. Contro la Lazio sarà vera e propria emergenza, considerata anche la squalifica di Insigne. Petagna è attualmente l’unico giocatore di ruolo a disposizione del tecnico, che per alcune circostanze potrebbe inventarsi anche Lozano in quella posizione.