Miami
Foto: Facebook Tennis TV

Esordio positivo per Musetti a Miami. Oggi scende in campo Sinner, contro il francese Gaston. In serata gli altri big del torneo

Dopo due giorni dal suo inizio, il torneo di Miami, primo Masters 1000 della stagione, entra nel vivo. Infatti, tra oggi e domani scenderanno in campo per le loro prime partite i favoriti del torneo. Oltre a questi, tra poche ore toccherà anche a Jannik Sinner, che affronterà il francese Gaston. Nella notte precedente, invece, ha fatto il proprio esordio in un 1000 Musetti, che ha sconfitto l’americano Mmoh. Nel prossimo turno affronterà il francese Paire.

Potrebbe interessarti:

Come già annunciato in precedenza, oggi tocca a Sinner e agli altri big. Con i Fab 3 e Thiem assenti, il favorito n.1 di Miami è Medvedev, che esordirà contro il vietnamita Lu Yen. Il russo in carriera ha già conquistato tre Masters, ed è a caccia del 4°. Ha vinto tre Masters anche Zverev, che farà il suo esordio questa sera contro Ruusuvuori. Il tedesco in Florida vanta una finale persa nel 2018 con Isner.

Domani, oltre a Musetti, scenderanno in campo Tsitsipas, i russi Rublev e Karatsev e i nostri Fognini e Sonego, che affronteranno Korda e Fratangelo. Dopo aver vinto Dubai, Karatsev vuol continuare a stupire, e si presenta a Miami tra i principali favoriti. Il russo esordirà contro Kukushkin. Tra i favoriti anche Tsitsipas e Rublev, che giocheranno rispettivamente contro Dzumhur e Sandgren.

Letture Consigliate