Migranti, 100 persone sbarcano dopo l’intervento di Conte



Giuseppe Conte Reddito di Cittadinanza Migranti
foto da pagina Facebook ufficiale di Giuseppe Conte

Il premier Giuseppe Conte ha dato il lasciapassare allo sbarco ai migranti del mercantile. Le persone sono state in balia del mare e del freddo per ore

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte resta umano. Infatti, i 100 migranti che erano sul barcone in avaria a 50 miglia dalle coste libiche stanno viaggiando a tutta forza verso Misurata, dove sbarcheranno. Tra questi, vi sono venti donne e dodici bambini, uno dei quali potrebbe essere morto di stenti.

In serata, il mercantile dirottato sul posto dalla Guardia Costiera libica ha raggiunto la carretta, cominciando ad imbarcare i migranti. L’intervento del premier Giuseppe Conte è stato determinante.
Verranno portati in salvo nel porto di Misurata.” dichiara Palazzo Chigi.

A bordo del barcone, le persone hanno trascorso ore drammatiche. “Stiamo congelando, la situazione è disperata, aiutateci. Abbiamo paura di morire.” dicevano mentre imbarcavano acqua.

Nel frattempo, il ministro Luigi Di Maio si lascia andare in un attacco verso la Francia: “D’ora in poi le persone che salviamo nel Mediterraneo gliele portiamo a Marsiglia. Per far stare gli africani in Africa basta che la Francia stia a casa propria.

Anche Salvini esulta: “La collaborazione funziona, gli scafisti, i trafficanti e i mafiosi devono capire che i loro affari sono finiti. Meno partenze, meno morti, la nostra linea non cambia.

Leggi anche