milan, pioli
Foto: sito ufficiale AC Milan

San Siro accoglie l’ultimo big match di Serie A del 2020: Milan-Lazio è sfida dall’alto coefficiente tecnico. Tante le assenze da entrambe le parti

Il 2020 di San Siro si chiude con un match d’alta classifica tra la capolista Milan e la Lazio di Simone Inzaghi. Entrambe le squadre si presentano all’ultimo appuntamento dell’anno falcidiate dagli infortuni e dovranno fare di necessità virtù per ottenere il massimo dalla partita.

Una vera e propria ecatombe in casa Milan con Pioli che dovrà inventarsi una formazione adatta a mettere in difficoltà i biancocelesti, galvanizzati dalla vittoria contro il Napoli.

Le probabili formazioni di Milan-Lazio

QUI MILAN Ibrahimovic ne avrà ancora per almeno 3 settimane, così come mancheranno con certezza Kjaer, Gabbia, Bennacer e Kessie, squalificato dopo il giallo rimediato con il Sassuolo.

Pioli è apparso più fiducioso per quanto riguarda l’impiego di Tonali e Rebic, entrambi ancora acciaccati ma in odore di convocazione: sarà la rifinitura di questa mattina a dare le ultime indicazioni.

Confermato Kalulu al centro della difesa, mentre a centrocampo l’unico certo della titolarità è Rade Krunic affiancato da uno tra Tonali e Calhanoglu.

Nel caso il numero 10 dovesse arretrare in mediana sarà Brahim Diaz ad agire da trequartista, coadiuvato sulle ali da Saelemaekers e dal rientrante Rebic.

QUI LAZIO – Anche Simone Inzaghi dovrà affrontare l’ultimo impegno dell’anno con una lunga lista di indisponibili: non recuperano Acerbi, Lucas Leiva, Fares, Lulic e Parolo.

Per sostituire il nazionale italiano è ballottaggio tra Hoedt e Luiz Felipe, con Patric e Radu sicuri del posto nel terzetto.

Il brasiliano ex Liverpool verrà rimpiazzato ancora una volta da Escalante, mentre è ballottaggio nel ruolo di seconda punta tra Caicedo e il recuperato Joaquin Correa.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao. All. Pioli

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Luiz Felipe, Radu; Lazzari, Milinkovic Savic, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile. All. S. Inzaghi