Milan, ancora difficoltà per Correa: torna di moda Everton



Everton, Correa
Foto: HQ Play Videos YouTube

Non si trova l’intesa per l’arrivo di Angel Correa ed il Milan ritorna su un vecchio pallino: Everton del Gremio. Ma anche qui la trattativa è complicata

Nonostante i rumors, non si è ancora sbloccata definitivamente la trattativa per Angel Correa al Milan. L’Atletico Madrid non molla di un centimetro dalla richiesta di 55 milioni e la dirigenza rossonera valuta le alternative. Su tutti, ritorna un vecchio pallino ai tempi di Leonardo: Everton.

Il calciatore del Gremio, protagonista nell’ultima Copa America del Brasile, era un forte obiettivo del club milanista, prima dell’addio del ds brasiliano, passato di nuovo al Paris Saint Germain. Anche qui l’affare risulta difficile: le buone prestazioni con la Seleçao e con il club carioca nella Copa Libertadores (gol e assist contro il Palmeiras con qualificazione alle semifinali) hanno fatto alzare la sua valutazione dell’esterno brasiliano.

Si parla di cifre intorno ai 50 milioni di euro, praticamente le stesse che richiede l’Atletico Madrid per Correa. L’intenzione di Maldini e Boban è quella di convincere il Gremio a scendere le richieste di circa 10 milioni, così da arrivare a 40.

Il tempo però stringe: mancano 5 giorni alla chiusura del mercato e il Milan ancora deve completare la squadra per il mister Marco Giampaolo. Oltre tutto, dopo la sconfitta contro l’Udinese all’esordio, c’è la necessità di aggiungere tasselli per competere per le zone nobili della classifica.

Leggi anche