milan
Foto: Instagram San Siro

La Sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa ipotizza una riapertura al pubblico per Milan-Inter del 17 ottobre. “Difficile riaprire per il 4 ottobre”

In Serie A si continua a discutere della riapertura degli stadi. Al momento il Governo lo ritiene troppo rischioso, e ha chiuso gli impianti fino al 30 settembre. L’augurio dei tifosi è che da ottobre si possano riaprire le tribune, anche cominciando con capienza ridotta. Ciò potrebbe avvenire per il derby tra Milan-Inter in programma il 17 ottobre.

Potrebbe interessarti:

Ad annunciarlo è la Sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa, che ammette anche che è difficile ipotizzare una riapertura degli stadi per il 4 ottobre. Queste le sue parole:

“Tante volte ho cercato di spiegare che, con l’arrivo di tanta gente, gli inevitabili assembramenti, i mezzi di trasporto, gli stadi sono aspetti di grande rischio. Se sulla scuola c’è la caveremo bene, potremo poi parlare degli stadi. Il 4 ottobre è un po’ presto, bisogna avere 15 giorni di valutazione.

Se i numeri fossero buoni, se avessimo sostenuto con rigore e successo la prova della riapertura, per Inter-Milan del 17 ottobre potrebbe esserci del pubblico a San Siro, se ci si comporta bene”.

Intanto, mentre in Italia si continua a discutere, nel resto d’Europa si passa ai fatti. In Francia gli stadi sono stati riaperti con capienza ridotta al 30%. Stessa cosa in Germania, dove alcune squadre consentiranno l’ingresso a sette/ottomila tifosi in totale.

 

Letture Consigliate