“C’è una bomba davanti al tribunale”, ma era un trita marijuana



bomba

Attimi di panico a Milano: davanti al tribunale è stato confuso un grinder macina-erba per una bomba

Apprensione ieri a Milano quando nel pomeriggio, fuori al tribunale, è stato ritrovato un oggetto che all’apparenza aveva le sembianze di una vera e propria bomba.

A dare l’allarme era stato un passante che per primo aveva notato, appoggiata all’inferriata posta a protezione del palazzo di Giustizia, quella che aveva tutte le sembianze di una granata.

L’ordigno, come hanno rivelato poi gli artificieri intervenuti sul luogo insieme ai carabinieri e alla DIGOS, era in realtà un macinino utilizzato per tritare marijuana. 

Sono in corso le indagini per stabilire chi abbia posizionato il finto ordigno davanti al Tribunale.

Leggi anche