Milano: deraglia un treno. Almeno 2 vittime e un centinaio di feriti



austria treno sciopero

Milano: treno di pendolari delle ferrovie Trenord è deragliato stamattina intorno alle 7; per adesso il bilancio provvisorio conta 2 vittime e almeno 100 feriti lievi

Intorno alle 7 di questa mattina un treno pieno di lavoratori è deragliato sul tragitto da Cremona a Milano Porta Garibaldi; il punto preciso dell’incidente è tra Pioltello e Segrate. Al momento le cause del deragliamento non sono ancora del tutto chiare: tecnici di Rete Ferroviaria Italiana, gruppo delle ferrovie statali che gestisce l’infrastruttura, stanno effettuando le dovute verifiche sui binari. Dalle prime indagini sembra che a deragliare non siano state le carrozze iniziali o finali ma quelle centrali, coinvolgendone almeno 5. A causa forse di un cedimento le carrozze centrali si sono adagiate su un lato.

Sul luogo sono arrivati Vigili del Fuoco, Polfer, Carabinieri, soccorritori, diversi ambulanze ed elicotteri. Sono tutti impegnati a liberare le persone che sono ancora incastrate tra le lamiere del treno. Molti vengono trasportati a braccio fino alle ambulanze.

Secondo i primi bilanci provvisori ci sarebbero 2 vittime, 15 feriti gravi e almeno 100 feriti lievi medicati sul posto.

 

Il traffico ferroviario è sospeso per tutte le linee, sia quelle direttissime sia quelle lente.

Leggi anche