Modern Family approda in italia, con è arrivata la felicità

“È arrivata la felicità”, la nuova serie tv italiana su Rai 1, ispirata alla sitcom statunitense campione d’incassi Modern Family

[ads1]

Potrebbe interessarti:

L’Italia non poteva rinunciare a questa occasione, creare una serie tv ispirata ad una delle sitcom più amate negli Stati Uniti.

Modern Family è una serie televisiva statunitense creata da Christopher Lloyd e Steven Levitan e prodotta dalla 20th Century Fox Television.

Modern Family approda in italia, con È arrivata la felicità
Da Modern Family a È arrivata la felicità

Il successo straordinario della sitcom statunitense, oltre ad un cast composto da personaggi davvero “esclusivi”, si deve alle tecniche utilizzate per realizzare la serie: la tecnica del falso documentario, la sitcom racconta le vicende di una famiglia allargata che non corrisponde ai canoni tradizionali, offrendo un realistico scorcio sulla figura, in costante cambiamento, della famiglia contemporanea, con la rappresentazione di personaggi contraddistinti da diversità caratteriali, sessuali, etniche e culturali.

Insomma un turbinio di emozioni ed eventi che vede i protagonisti confrontarsi in una serie di situazioni “paradossalmente normali”.

Modern Family è stata trasmessa per la prima volta nel 2009 sul network ABC, la serie si compone di sei stagioni da ventiquattro episodi, più una settima in arrivo in Italia. Sin dall’esordio ha ottenuto un ampio consenso di critica e di pubblico, acquisendo popolarità a livello internazionale.Modern Family approda in italia, con è arrivata la felicità

Anche l’Italia è stata conquistata dal ciclone della famiglia più sconclusionata d’America, tanto da crearci un serie tv “È arrivata la felicità“, è una serie ispirata quasi totalmente a Modern Family; si preannuncia già un gran successo, fra coppie spumeggianti, immaginazione, riflessioni, famiglie allargate, equivoci, e suoceri con manie di controllo.

“È arrivata la felicità”, è la nuova fiction di Rai 1 con super cast capitanato da Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria, e che vede anche il ritorno da attrice dopo tanti anni da produttrice di Edwige Fenech, qui nelle vesti di una madre e nonna anticonformista. In prima serata dall’8 ottobre. Diretta nelle prime 4 puntate da Riccardo Milani e per altre 8 da Francesco Vicario. 

Firmata da Ivan Cotroneo, Stefano Bises, Monica Rametta, una cooproduzione Rai Fiction e Publisbei, prodotta da Verdiana Bixio.Modern Family approda in italia, con è arrivata la felicità

Una storia apparentemente normale. Un uomo, una donna, una grande storia d’amore, i protagonisti si chiamano Orlando e Angelica. Ma quella che appariva una storia di felicità, come dicono i protagonisti, può anche “essere stato il più grande abbaglio della loro vita. La peggior disgrazia che potesse capitargli in sorte”. Naturalmente per Orlando e Angelica qualcosa può ancora cambiare. Perché la felicità arriva seguendo una strada non lineare e seguendo il proprio istinto.

Una serie che passa dalla commedia al dramma, dalla felicità alla tristezza in un batter d’occhio. Insomma tra risate e lacrime, la serie ha tutte le carte in regola per conquistare il grande pubblico.

Il direttore di Rai Fiction Eleonora Andreatta tiene a rilevare: “La Rai torna a raccontare la commedia italiana, calda, scintillante e commovente. I protagonisti sono molto diversi uno dall’altro, sotto tutti i profili. La loro diversità finisce per imbrigliarli. Poi ci sono le famiglie che arricchiscono la trama con delle sottotrame“. Anche la protagonista, Claudia Pandolfi, ci tiene a sottolineare: “Il titolo è esplicito, si dà per scontato che arrivi la felicità“.

Quindi cosa aspettarci da questo Modern Family tutto all’italiana? Una cosa è certa, con un cast così il successo è garantito.

[ads2]

Letture Consigliate