17 Dicembre 2017 - 11:11

Mondiale per Club, CR7 stende il Gremio e regala il titolo al Real Madrid

mondiale per club

Un gol del neo Pallone d’Oro regala a Zidane il secondo Mondiale per Club consecutivo. Battuti i brasiliani di Renato Portaluppi per 1-0

Il Mondiale per il Club è nella bacheca del Real Madrid. Con un gol di Cristiano Ronaldo all’ottavo della ripresa, le Merengues vincono per la seconda volta consecutiva il titolo intercontinentale. Il Gremio dell’ex-romanista Renato Portaluppi è sconfitto per 1-0.

Nell’Albo d’oro, il Real fa tripletta, dopo il trionfo anche nel 2014, oltre che ieri e nel 2016. Raggiunti i rivali del Barcellona (e sabato prossimo c’è il Clasico!)

Il Pallone d’Oro, dopo aver segnato nella complicata semifinale contro l’Al-Jazira (vinta 2-1 grazie al gol di Bale all’86’, ha lasciato il segno anche nella partita più importante del Mondiale per Club. Un calcio di punizione passato in mezzo alla barriera che ha beffato il Grohe. Per il portoghese si è trattato del 7° gol in questa competizione e ha raggiunto Pelé nella classifica marcatori di sempre della Coppa Intercontinentale.

A fine gara c’è stata la premiazione dei migliori giocatori del torneo. A sorpresa, il premio più importante non è andato a CR7 ma al croato Luka Modric. Il portoghese si è piazzato secondo, ma siamo sicuri che gli interessi di più aver portato il club all’ennesimo titolo.

Con il Mondiale per Club, si chiude definitivamente la stagione 2016-17 del Real Madrid. I blancos hanno fatto en-plein (o quasi): Liga, Champions League, Supercoppa Europea e di Spagna e, per ultimo, il trofeo vinto ieri. All’appello manca la Copa del Rey, andata al Barça.

Il Pachuca arriva terzo

Nella finalina 3-4° posto, i messicani del Pachuca battono 4-1 l’Al-Jazira e si piazzano sul gradino più basso del podio del Mondiale per Club. Infine, per quanto riguarda il 5-6° posto, vittoria dei giapponesi dell’Urawa sui marocchini del Wydad per 3-2.