Morta Diahann Carroll: è stata Dominique in Dinasty



Diahann Carroll
In un'intervista dell'archivio NVLP Diahann Carroll descrive il ruolo di Claudine (Youtube)

Aveva 84 anni Diahann Carroll, prima attrice afroamericana ad ottenere un ruolo in una sitcom, famosa per aver preso parte a Dinasty

La grande popolarità la investe nel 1984 quando le verrà assegnato il ruolo di Dominique nella soap opera Dinasty che ricoprirà fino al 1987, anche nello spin-off I Colby nella stagione 1985-86. Ma allora Diahann Carroll (morta a 84 anni) si era già imposta come una pioniera tra le attrici afroamericane: è stata infatti la prima ad ottenere il ruolo da protagonista in una sitcom Giulia che, in onda dal ’68 al ’71, le valse un Golden Globe e una nomination agli Emmy.

Altri riconoscimenti

Nel suo palmarès figurano però anche una nomination agli Oscar nel 1974 con il film “Claudine” dove recitava al fianco di James Earl e un Tony Awards ottenuto per il musical No Strings.

Dal 1997 una stella col suo nome brilla sulla Hollywood Walk of Fame, Diahann Carroll nel 2003 riceve il Tv Land Award alla carriera.

Gli anni Duemila aprono una nuova fase della sua iperbole artistica: tra il 2006 e il 2007 fa parte del cast di Grey’s Anatomy che gli frutterà la quinta nomination agli Emmy, e nel 2009 interpreta June, una ricca vedova di Manhattan in White Collar- Il fascino del male che le varrà una nomination agli Image Award come Miglior Attrice non protagonista.

 

Leggi anche