Nba
Foto: YT NBA

La scorsa notte è cominciata la nuova stagione della Nba, con due big match. In campo i Lakers e i Warriors

Si alza il sipario sulla stagione 2020-2021 della Nba. E’ cominciata la scorsa notte, ora italiana, la nuova stagione del basket a stelle e strisce. In campo subito due big match, con il derby di Los Angeles tra Clippers e Lakers, e la sfida tra i Nets di Durant e Irving e i Warriors di Curry.

La squadra di Brooklyn ha sconfitto nettamente per 125-99 i californiani. Merito soprattutto di Kevin Durant, ex Warriors, che rientrava in campo dopo un anno e mezzo di stop. Durant ha messo a segno 22 punti in 25 minuti, aiutato da Irving, con 26 punti. In casa Warriors si salva il solo Curry, autore di 20 punti. Per i californiani sono pesate le assenze di Thompson, fuori per tutta la stagione, e Green.

Nell’altro match della notte Nba, i Clippers hanno avuto la meglio dei Lakers per 116-109. Ottime le prestazioni di Leonard e George, 59 punti in due. Anche la scorsa stagione cominciò con una vittoria dei Clippers sui rivali gialloviola, che però pochi mesi fa si sono laureati Campioni. Tutte le quattro squadre scese in campo la scorsa notte, giocheranno di nuovo nel Christmas Day della Nba in programma il 25 dicembre.