Giappone, la tennista Naomi Osaka “sbiancata” in una pubblicità. Scoppia la polemica

naomi osaka

Spot pubblicitario in Giappone presenta la tennista Naomi Osaka con la pelle chiara. E’ polemica sul web

Divampa la polemica sul web per uno spot televisivo giapponese con protagonista Naomi Osaka. La vincitrice degli Us Open, domani impegnata nei quarti di finale a Melbourne e in corsa per diventare numero uno del mondo, ha preso parte ad una pubblicità in versione “anime” che ha suscitato non poche perplessità.

Nel filmato della Nissin che pubblicizza dei cup noodles, ramen liofilizzato, la 21enne appare insieme a Kei Nishikori, ma salta subito subito all’occhio come il personaggio non somigli affatto alla Osaka e abbia la pelle molto chiara.

Questo ha creato forti polemiche in rete dove sono apparsi commenti come «Hanno sbiancato la pelle», «Non le somiglia per niente». Aspre sono inoltre le critiche nei confronti di Takeshi Konomi, il mangaka che ha disegnato i personaggi dello spot, tra cui la stessa Osaka e Nishikori.

Osaka è nata da uno statunitense di origine haitiana e da madre giapponese. Ma nello spot la sua pelle appare più chiara persino dell’altro tennista giapponese rappresentato.