“Napoli Città Libro”: al via il Festival della Letteratura

Uncategorized "Napoli Città Libro": al via il Festival della Letteratura

Napoli inaugura un nuovo evento: per quattro giorni sarà il cuore pulsante di “Napoli città libro”, tra incontri con gli autori, visite guidate, laboratori didattici e workout

Il capoluogo partenopeo, fin dalle origini culla di storia e di cultura, si prepara ad accogliere “Napoli Città Libro“. E’ proprio il caso di dire “back home”: «Questo uno dei possibili fili conduttori della rassegna. Da più punti di vista: un ritorno dopo anni di assenza di un festival importante in una città che fa molta letteratura. E insieme il leit motiv di incontri con autori, come alcuni poeti italoamericani che, simbolicamente, tornano a casa».

- Advertisement -

Il complesso di San Domenico Maggiore (comprendente biblioteche, refettori, chiostro e sala del Capitolo), si trasformerà presto in un salone del libro e dell’editoria.

Tante le attività proposte: incontri con gli scrittori, laboratori didattici, visite guidate, workshop, seminari. Le quattro giornate librarie, dal 24 al 27 maggio, promettono un fitto programma, consultabile sul sito ufficiale dell’evento.

- Advertisement -

L’iniziativa deve il merito al comitato Libera@rte, in cui figurano gli editori Diego Guida, Alessandro Polidoro, Rosario Bianco. Il direttore artistico è Francesco Durante. L’obiettivo degli organizzatori è quello di invitare alla lettura, scuotere le coscienze e dotare Napoli di centri culturali in grado di dire la propria a livello internazionale.

Il costo dell’ingresso sarà di 4 euro, ma si potranno richiedere anche abbonamenti, riduzioni ed omaggi fino agli 8 anni. Siete curiosi? Non rimane che partecipare.

- Advertisement -
Avatar
Luciachiara Faiella
25 anni. Studio filologia moderna. Appassionata di comunicazione e di caffè.

Covid-19

Italia
155,442
Totale di casi attivi
Updated on 22 October 2020 - 08:29 08:29