Napoli-Roma 4-0: azzurri ottimi, giallorossi inesistenti

Mertens
Twitter @sscnapoli

Napoli-Roma si sfidano nel match clou del 9° turno della Serie A. Finisce 4-0 per gli azzurri, che riscattano la sconfitta con il Milan

Finisce 4-0 il match clou della 9^ giornata della Serie A tra Napoli-Roma. Gli azzurri omaggiano al meglio Maradona battendo nettamente i giallorossi, apparsi svogliati, incapaci di fare anche le cose più semplici e che non sono mai scesi in campo.

La sintesi della partita

Nel primo tempo si gioca ad una sola porta. Il Napoli attacca di continuo, mentre i giallorossi non si avvicinano mai dalle parti di Meret. Il Napoli passa alla prima occasione, con Insigne che su calcio di punizione sorprende Mirante, non impeccabile.

L’estremo difensore della Roma si riscatta in parte salvando per due volte su Mertens. Nella ripresa i giallorossi ci provano con più determinazione, ma mancano di lucidità e precisione nei passaggi.

Il Napoli difende con ordine e trova il raddoppio con Fabian Ruiz, che dal limite dell’area piazza la palla sul primo palo, dove Mirante non può arrivare. Nel finale gli azzurri dilagano. Mirante non trattiene una conclusione di Elmas, sul pallone si fionda Mertens che ribadisce in rete.

C’è spazio anche per la rete di Politano, che salta in dribbling la difesa giallorossa, supera Mirante e deposita in porta. Finisce 4-0 per il Napoli.