Nba Finals, Milwaukee batte Phoenix 109-103 e completa la rimonta

SportNba Finals, Milwaukee batte Phoenix 109-103 e completa la rimonta

Ai Suns non bastano i 42 punti di Booker per evitare la seconda sconfitta consecutiva. Le Nba Finals tornano a Phoenix

Dopo i due successi casalinghi di Phoenix, il fattore campo è ancora decisivo in queste Nba Finals 2021. Milwaukee vince gara-4 ripristinando la parità nella serie allungandola almeno sino a gara-6.

La gara di questa notte è stata di certo la più bella e combattuta di tutta la serie con le due squadre, per la prima volta, arrivate punto a punto nei minuti finali della sfida. Il momento decisivo arriva ad 1:23 dalla sirena del quarto quarto quando, sul punteggio di 101-99 per i Bucks, Antetokounmpo vola in cielo per stoppare il tentativo di Halley-oop della coppia Booker-Ayton ammazzando psicologicamente gli avversari.

Dopo la gara-3 da solo 10 punti, Booker, nonostante un grosso problema di falli, si riprende la scena segnando 42 punti trascinando quasi da solo i Suns. Capo espiatorio di giornata è Chris Paul che perde 5 palloni, di cui uno decisivo a 30 secondi dalla fine, serve 7 assist e chiude gara-4 con solo 5/13 dal campo per 10 punti finali chiudendo con un plus/minus di -20 che rappresenta perfettamente l’impatto negativo di CP3 in questa gara.

Prova da incorniciare per Khris Middleton, vero leader offensivo di questa sfida e l’unico del quintetto titolare ad andare a segno con i piedi oltre l’arco chiudendo con 40 punti, 6 rimbalzi, 4 assist e un buon 15/33 dal campo. Nei minuti decisi segna praticamente solo lui annientando i Suns sotto ogni punto di vista aiutato dall’ottima prova di Giannis che, dopo l’eroica prova di gara-3, vive una serata “normale” da 26 punti, 14 rimbalzi, 8 assist e 2 stoppate una più bella dell’altra.

La sfida ora torna in Arizona per gara-5 con i Suns costretti a ritrovarsi dopo il doppio tracollo, a tratti inaspettato, in casa dei Bucks. Milwaukee, dal canto suo, cercherà di sfruttare l’entusiasmo acquisito per espugnare la Talking Stick Resort Arena per regalarsi una gara-6 decisiva d’avanti al suo pubblico.

Giuseppe Sicignano
Studente di comunicazione digitale ed editoria con una passione smisurata per il giornalismo sportivo e un'attrazione fatale per le Olimpiadi. Scrivo principalmente di calcio e Nba e amo qualsiasi forma di agonismo e competizione sportiva.

Covid-19

Italia
94,216
Totale di casi attivi
Updated on 4 August 2021 - 18:12 18:12