Nicky Hayden non ce l’ha fatta, il campione è morto dopo cinque giorni di coma



Nicky Hayden

 

Il mondo dello sport è ancora incredulo, ma purtroppo la notizia è di quelle che mai avremmo voluto ricevere. Il campione della Superbike Nicky Hayden non ce l’ha fatta.

Ricoverato presso il reparto di terapia intensiva dell’ospedale Bufalini di Cesena, Hayden era rimasto vittima di un incidente nella giornata di mercoledì, quando era stato investito da un’auto mentre si stava allenando nei pressi di Misano, a bordo della sua bicicletta.

Un video che è stato acquisito dagli inquirenti, proverebbe la colpevolezza di Nicky Hayden nel sinistro, dal momento che mostra il campione mentre avanza lungo la strada senza fermarsi allo stop, distrazione che avrebbe causato l’impatto fatale.

Leggi anche