Coronavirus oms
immagine da pixabay

Boris Johnson da Londra lancia l’allarme: “C’è una nuova variante Covid”. E l’OMS tiene sotto controllo la situazione

Nonostante l’arrivo del vaccino, scoppia una nuova preoccupazione a livello mondiale: esiste una nuova variante Covid? A quanto pare sì ed il grido d’allarme è stato lanciato nella giornata di sabato da Boris Johnson, primo Ministro del Regno Unito.

Potrebbe interessarti:

Durante l’annuncio di un lockdown hard a Londra, Johnson ha spiegato i motivi della scelta: “Siamo di fronte ad una situazione molto più delicata. Questa nuova variante Covid si diffonde molto più veloce ed è già presente nel nostro Paese. Pertanto l’invito è quello di restare a casa. Un allarme che è stato colto nell’immediato dall’Oms.

Infatti, nella notte è stato diffuso un messaggio per comunicare lo “stretto contatto” con i vertici del Regno Unito al fine di capire la situazione.

Questo il messaggio da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità: Siamo in stretto contatto con i funzionari del Regno Unito sulla nuova variante del virus Covid-19. Continueranno a condividere informazioni e risultati delle loro analisi e studi in corso. Aggiorneremo gli Stati membri e il pubblico man mano che apprenderemo di più sulle caratteristiche di questa variante del virus e su eventuali implicazioni.

Letture Consigliate