antonio Pignatiello

Antonio Pignatiello torna a esibirsi dal vivo per presentare in anteprima il suo nuovo disco intitolato “A Sud di nessun Nord” in uscita il  prossimo aprile

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Si inizia il 27 marzo con un concerto speciale, un reading intimo dedicato agli “Amanti che la distanza separa” per celebrare nel miglior modo possibile l’arrivo di “A Sud di nessun Nord”, il nuovo album in uscita ad aprile. Anche questa volta, e come sempre accade, è la scelta del luogo a dare vita a una scaletta diversa dai concerti precedenti: l’in-canto, la voce e la suggestione. «Un posto in cui si possono chiudere gli occhi e aprire i cuori, ascoltare, cantare, e mandare messaggi d’amore nascosti nel bicchiere», per usare le parole di Antonio Pignatiello; canzoni che si spostano dalla terra dell’osso fino al Sud America, e si fermano lungo le strade della Toscana per festeggiare alla vecchia maniera, prima di ripartire verso un altro Sud.

In questo viaggio Antonio Pignatiello sarà accompagnato da Edoardo Petretti al pianoforte, Maurizio Perrone al contrabbasso e Gianfilippo Invincibile alla batteria. pignatiello

Esattamente a due anni di distanza dal precedente “Ricomincio da qui”, disco accolto con grande favore dalla critica e dal pubblico, ecco arrivare per Antonio Pignatiello un nuovo progetto di ricerca musicale contenente canzoni che riportano ad atmosfere messicane intrecciate e mescolate alle melodie del vecchio West alla Morricone e alle milonghe argentine dal suono caldo e vibrante.

Nei testi è possibile cogliere influenze di scrittori come H. Charles Bukowski, John Fante, Edgar Lee Masters, Sherwood Anderson, e anche “sfumature” che provengono da radici greche e latine. Collaborazioni con più di trenta musicisti che hanno preso parte a questo lavoro registrato “On The Road”. Tra gli special guest troviamo le voci di Enza Pagliara (collabora con Vinicio Capossela, Teresa De Sio, Eugenio Bennato, Giovanna Marini etc.) e  Marino Severini (voce storica del rock italiano firmato Gang). Il mix è stato curato dal produttore e ingegnere del suono Taketo Gohara (“braccio destro” di Vinicio Capossela), mentre il mastering è stato affidato a Giovanni Versari (tra i suoi lavori Muse, Afterhours, Battiato, etc.). Insomma questo nuovo disco di Antonio Pignatiello si preannuncia già molto interessante. Sicuramente le aspettative create dall’attesa saranno soddisfatte anche questa volta.

Incontri con il cantautore:
27.03.2015 – Ore 21.30 – La Cité, Firenze
29.03.2015 – Ore 18.00 – Anteprima presentazione “A Sud di nessun Nord” + set acustico – Sitio Unconventional Place, Assisi (PG)
10.04.2015 – Ore 18.30 – Anteprima presentazione “A Sud di nessun Nord” con Roberto Manuzzi – Associazione Rrose Sélavy, Ferrara
11.04.2015 – Ore 21.00 – Circolo Aurora, Ravenna (live in trio)
30.04.2015 – Ore 22.00 – Presentazione “A Sud di nessun Nord” + set acustico – Circolo Arci Klamm, Roma
14.05.2015 – Ore 21.00 – Presentazione “A Sud di nessun Nord”, Teatro Arciliuto, Roma

[ads2]

Letture Consigliate