Oltre le Luci: omaggio a Pepi Morgia nel giorno del suo compleanno, 11 Settembre



oltre le luci icompany pepi morgia

Serata unica ed irripetibile quella del prossimo 11 Settembre: una festa dell’amicizia per il “principe della luce”, Pepi Morgia, a 5 anni dalla sua scomparsa

La delicatezza dell’arte, l’eleganza della luce, l’intensità della musica e la forza dello spettacolo, si uniscono in una serata speciale dal titolo “Oltre le luci”, per ricordare il celebre artista, regista, direttore artistico e light designer Internazionale, Pepi Morgia, a 5 anni dalla scomparsa.
Domenica 11 settembre, nel giorno del suo compleanno, a Pian di Nave a Sanremo, sarà allestito un grande palco per il concerto-evento, unico ed irripetibile, che vedrà alternarsi, dalle ore 21.00, amici, artisti e cantanti, che hanno condiviso con lui anni di scena, lavoro e vita.

Per oltre 40 anni Pepi Morgia ha raccontato e tradotto in luce e ideazioni scenografiche di spettacoli e concerti, le emozioni e le canzoni dei più grandi nomi della musica italiana e internazionale, tra cui Fabrizio De Andrè, Lucio Dalla, Claudio Baglioni, Renato Zero, Gianna Nannini, Zucchero, Adriano Celentano, David Bowie, Elton John e tanti altri. Uno scambio di linguaggi per la creazione di un sodalizio speciale. Tanti i tour e gli aneddoti vissuti insieme.

morgiaArtista affermato, personaggio ironico e misterioso, Pepi Morgia, ha spaziato tra arte di luce, sperimentazione, innovazione, riqualificazione del bello e dell’eleganza nel mondo dello spettacolo. Una continua ricerca che ha caratterizzato tutti i suoi lavori. La sua figura è stata più volte accostata a quella di Corto Maltese, celebre personaggio dei fumetti di Hugo Pratt, per i tratti distintivi fisici e l’amore per l’avventura e per il mare. Ed è con gli intenti diviaggio, curiosità, festa e amicizia, che vive lo spirito della serata.

“Oltre le Luci” è una notte speciale di colori, musica ed emozioni regalate proprio da quegli artisti con cui “Il principe della luce” ha condiviso i palchi di tutta Italia e un’amicizia lunga una vita: Francesco Baccini, Claudio Baglioni, Sergio Cammariere, Rossana Casale, Cecilia Chailly, Cristiano De André, Vittorio De Scalzi, Alberto Fortis, Andy Fumagalli (Bluvertigo), Gnu Quartet, Filippo Graziani, Mauro Pagani, David Riondino, Ron… e tanti altri.

A tenere le fila della serata sarà la conduzione di Massimo Cotto.

Tra gli amici, non mancheranno: Mauro Marino, Stefano Senardi, Adele Di Palma, Dori Ghezzi e Vincenzo Russolillo a cui se ne aggiungeranno altri.

Alla regia: oltre al giornalista e scrittore, Massimo Cotto, ci sarà Emiliano Morgia, figlio di Pepi Morgia, che, sulle orme del padre, ha intrapreso una carriera internazionale di regista e light designer, a coordinare la serata. Ma la vera regia sarà data da tutti gli artisti-amici che, come in una serata conviviale tra loro, ricorderanno Morgia attraverso le loro canzoni.

L’organizzazione della serata è affidata allo staff storico di Morgia, capitanato da Graziella Corrente coordinato da iCompany che si occuperà anche della produzione esecutiva dell’evento.

L’evento è stato fortemente voluto dal Comune di Sanremo, Assessorato al turismo, cultura e manifestazioni guidato dall’assessore Daniela Cassini. Un grande omaggio alla vita di un artista che è stato direttore artistico del Comune matuziano e che ha innovato il modo di realizzare eventi in città, aprendo le piazze e inserendo Sanremo in circuiti internazionali. iCompany è partner dell’evento.

oltre le luci icompany pepi morgia

Pepi Morgia

Il talento di Pepi Morgia ha spaziato tra musica e arte innovando il modo di realizzare eventi. Direttore artistico, light designer e regista delle più importanti manifestazioni musicali: come il Premio Tenco, il Pavarotti & Friends, il Primo Maggio a Roma, Taratatà, oltre ad aver illuminato la Sacra Sindone nel Duomo di Torino, in occasione dell’ostensione ed aver lavorato agli Expo’ di Siviglia, di Lisbona e di Hannover. Ha collaborato anche con Federico Fellini, Arnaldo Pomodoro, Mario Schifano e Spike Lee per progetti legati al cinema, al video e all’arte. Sue, anche le direzioni artistiche per l’Italia delle cerimonie di apertura delle Olimpiadi culturali di Atene e delle Olimpiadi invernali Torino.

Leggi anche