Ora legale, da stanotte scatta nuovamente il “cambio di lancette”



Ora legale

Da questa notte, entrerà nuovamente in vigore l’ora legale. Si dormirà un’ora in meno. Le lancette degli orologi saranno spostate

Fermi tutti, si cambia. Da questa notte, infatti, più precisamente dalle ore 2, scatterà nuovamente l’ora legale. Si dormirà un’ora in meno, ma le giornate, con l’arrivo della bella stagione, saranno luminose più a lungo.

Dopo poco più di una settimana dall’Equinozio di Primavera (20 Marzo), nella notte tra Sabato 30 e Domenica 31 Marzo, le lancette degli orologi dovranno quindi essere spostate di un’ora in avanti.

L’ora legale è stata adottata per la prima volta in Italia nel 1916 mentre in tutta Europa dal 1996. Tutti gli stati membri dell’UE utilizzano lo stesso calendario per metterla in atto, e dunque evitare disagi agli abitanti dell’Unione Europea.

Il principale obiettivo del cambio d’ora è sicuramente il risparmio energetico. Si sfrutterà, infatti, più a lungo la luce naturale.

Leggi anche