Palmas
immagine da Pixabay

In Brasile i membri della squadra Palmas sono rimasti coinvolti in un tragico incidente aereo. Le conseguenze sono sconcertanti

Brasile ancora protagonista di tragedie. Dopo il dramma vissuto dalla Chapecoense, squadra di calcio della serie A brasiliana il cui aereo precipitò nel 2016, un altro incidente aereo colpisce il calcio brasiliano. Questa volta la squadra vittima della disgrazia è il Palmas, formazione dilettantistica.

Potrebbe interessarti:

Nel tragico evento hanno perso la vita il presidente Lucas Meira e 4 calciatori (Lucas Praxedes, Guilherme Noé, Ranule e Marcus Molinari). Il Palmas era diretto a Goiania. La squadra avrebbe dovuto sfidare il Vila Nova in Copa Verde.

L’incidente di cui è stato vittima il Palmas si è verificato dopo pochi secondi dal decollo, precisamente a Porto Nacional, a 60 chilometri da Palmas e capitale del Tocantins. Il mezzo si è schiantato al suolo in un piccolo bosco situato nei pressi della pista. Sfortunatamente, non risultano esserci persone sopravvissute: morto anche il pilota dell’aereo, identificato come capitan Wagner.

Il Palmas

Il Palmas è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Palmas, capitale dello stato del Tocantins. Il club nasce il 31 gennaio 1997, dopo aver preso in prestito la documentazione della Sociedade Esportiva Canela, una squadra che già era regolarizzata dalla Federação Tocantinense de Futebol, in tal modo, diventando il primo club professionistico della città. Il governatore del Tocantins, Siqueira Campos, è stato il primo a firmare per la fondazione del club.

Letture Consigliate