Pancakes light: una ricetta veloce, sana e gustosa



pancakes

È sabato mattina, che dite di fare uno “strappo alla regola” con una ricetta light ma gustosa? Qui, la ricetta dei PANCAKES LIGHT

I pancakes sono un dolce casalingo davvero squisito ma molto spesso, con l’aggiunta di creme o di marmellate, con l’aggiunta di burro e di eccessive quantità di zucchero, il loro apporto calorico non risulta indifferente.

Ma ammettiamolo, sono troppo buoni! E poi, uno strappo alla regola ogni tanto è concesso, anche a dieta. Perchè ricordiamolo: dieta non significa non mangiare, ma mangiare sano e con consapevolezza. Ecco perché anche in una sana e bilanciata dieta è concesso un dolce a colazione, una volta a settimana.

Vi propongo qui una ricetta per pancakes light davvero squisiti, il cui gusto poco discosta dalla ricetta classica.

Ingredienti per 12 pancakes light:

  • Acqua 180g
  • Farina 00 oppure integrale 240g
  • Zucchero a velo di canna 150g
  • Uova 2
  • Lievito in polvere per dolci 3g
  • Miele 20g
  • Olio di semi q.b.
  • (esattamente, niente zuccheri e niente grassi aggiunti se non dell’olio di semi per ungere la padella!)

Vediamo il procedimento.
Versare la farina in una ciotola dopo averla setacciata e unire poi lo zucchero a velo di canna ed il lievito. Aggiungere a questo punto le uova, il miele e l’acqua (a temperatura ambiente, senza riscaldarla). Sbattere tutti gli ingredienti con una frusta, prima lentamente e poi sempre più energicamente, fino ad ottenere un composto privo di grumi e dalla consistenza fluida.
Scalare la padella (consiglio ampia ed antiaderente), versare un filo di olio di semi e spanderlo sulla superficie con un foglio di carta da cucina. Con l’aiuto di un mestolo, versare il composto per ciascun pancakes (una mestolata abbondante per ciascuno di essi è sufficiente). Consiglio di prepararne uno per volta e attenzione al fuoco che deve essere medio, onde evitare di bruciare i pancakes o comunque rischiare di farli scurire troppo.
Attendere circa 3 minuti e non appena in superficie compariranno delle piccole bollicine potrete girarli e proseguire la cottura per un altro minuto dall’altro lato.
Continuate la cottura fino al termine dell’impasto o, se vi risulta essere eccessivo, conservatelo in frigorifero massimo per 15 ore.
Et voilà! I pancakes light sono pronti.
Se così vi sanno di poco, vi consiglio di accompagnarli con della frutta fresca o con dello yogurt o perché no, con una bella spolverata di cacao amaro in polvere.

 

Leggi anche