Papa Francesco ricoverato al Gemelli di Roma

AttualitàPapa Francesco ricoverato al Gemelli di Roma

Papa Francesco si trova ricoverato presso il policlinico Gemelli di Roma per subire un intervento chirurgico. Attesa per il bollettino medico

Papa Francesco è ricoverato al Gemelli di Roma per sottoporsi a un intervento chirurgico. La Santa Sede parla di un “intervento programmato” da tempo per “una stenosi diverticolare sintomatica del colon“. Ad eseguire l’intervento sarà il professore Sergio Alfieri. Il pontefice ha raggiunto il policlinico della capitale poco dopo le 14. Il Vaticano, peraltro, ha reso noto che una volta terminata l’operazione chirurgica cui si sottoporrà Papa Francesco verrà diramato un bollettino medico.

Al policlinico Gemelli di Roma già da questa mattina si assisteva ad una consistente mobilitazione generale. Il tutto per organizzare la struttura in vista dell’arrivo di Papa Francesco. Nella tarda mattinata di oggi il vicario di Cristo aveva presenziato l’Angelus in piazza San Pietro, annunciando contestualmente anche il viaggio apostolico a settembre in Ungheria e Slovacchia. “Sono lieto di annunciare che dal 12 al 15 settembre prossimo, a Dio piacendo, mi recherò in Slovacchia per fare una visita pastorale”, ha spiegato il pontefice.

La notizia dell’intervento chirurgico di Papa Francesco arriva dopo la decisione senza precedenti nella storia del Vaticano di mandare a processo il cardinale Angelo Becciu. L’altissimo prelato è accusato di peculato, abuso d’ufficio anche in concorso e subornazione. Nove mesi fa Papa Francesco aveva defenestrato monsignor Becciu dal ruolo di prefetto della Congregazione delle cause dei santi e privato dei diritti connessi al cardinalato. Il tutto in seguito al coinvolgimento di Becciu nelle indagini sull’acquisto del palazzo di Londra da parte della Segreteria di Stato. Il rinvio a giudizio del cardinale è un precedente storico perché 12 mesi prima Bergoglio aveva modificato la legge sull’ordinamento giudiziario del Vaticano. In tal modo ha consentito al Tribunale Vaticano di giudicare anche cardinali e vescovi nelle cause penali.

Lorenzo Vitale
Studente di Giurisprudenza all'Università di Salerno, aspirante Pubblico Ministero. Tra le mie passioni ci sono lo sport, la scrittura e il giornalismo d'inchiesta. Mi interesso particolarmente ai casi di cronaca nera irrisolti. Credo sia importante fare informazione per indurre alla riflessione, così da stimolare nelle persone lo sviluppo di un pensiero critico.

Covid-19

Italia
66,257
Totale di casi attivi
Updated on 26 July 2021 - 03:54 03:54