Demba Ba

Dinamiche ancora da chiarire, ma pochi dubbi sulle offese di matrice razzista sentite nella serata di Parigi: sospesa la partita tra PSG e Istanbul Basaksheir

Clamoroso quanto sta accadendo a Parigi in questi minuti: la partita di Champions League tra Paris Saint-Germain e Istanbul Basaksheir è stata sospesa dopo che i giocatori di entrambe le squadre hanno lasciato il campo dopo i presunti epiteti razzisti rivolti dal quarto uomo Sebastian Coltescu verso alcuni giocatori di colore.

Potrebbe interessarti:

“This black guy”: questa dovrebbe essere l’espressione che ha mandato su tutte le furie Demba Ba, ma non solo. Tutte e due le formazioni, infatti, sconvolte dall’accaduto hanno deciso di non continuare la partita.

Altre fonti riportano come sarebbe stato “negro” l’epiteto rivolto a qualcuno nella panchina del Basaksheir.

A poco sono serviti i tentativi di riconciliazione dell’arbitro Hategan per ristabilire la calma e fare da paciere tra il membro della sua squadra e i giocatori coinvolti.

Chiaro anche il messaggio da parte del club turco: un “NO TO RACISM” pubblicato tramite i canali ufficiali che lascia pochi dubbi su quanto accaduto.

La serata di Parigi è destinata a portare con sé strascichi tutt’altro che tollerabili per ciò che riguarda il razzismo nel mondo del calcio.

Letture Consigliate