22 Dicembre 2017 - 14:40

Peaky Blinders, la quinta stagione sarà l’ultima

Peaky Blinders

Mentre in Italia la quarta stagione arriverà il 29 Dicembre, Stephen Knight conferma che Peaky Blinders 5 concluderà le vicende dei gangster di Birmingham

Tommy Shelby ed i suoi Peaky Blinders hanno le ore contate. Quantomeno sono queste le intenzioni del loro creatore, Steven Knight, che vorrebbe concludere l’epopea di un gruppo di gangster Anni ’20 con la quinta stagione, dopo “appena” trenta puntate.

Peaky Blinders, 5 buoni motivi per iniziare a guardare la serie creata dalla BBC

Alla base della scelta di concludere la narrazione con la quinta stagione, ci sarebbero motivi esclusivamente creativi. Allontanato quindi lo spettro dell’audience troppo basso, Knight ha spiegato che il capitolo che dovrebbe vedere la luce soltanto nel 2019, presenterà contorni talmente inaspettati da rappresentare la degna chiusura del ciclo.

La serie con Cillian Murphy ridisegna i canoni della crime story: spesso, l’aspirante criminale deve uscire dal suo nido per iniziare il suo cursus honorum all’interno della malavita: qui, invece, famiglia di sangue e famiglia criminale coincidono.

Di Peaky Binders affascina poi la straordinaria capacità con cui piccola e grande storia si intrecciano: accanto all’iperbole personale degli Shelby, trovano spazio anche eventi storici di grande portata, in uno spettro temporale che va dalla Prima alla Seconda Guerra Mondiale.

Se poi amate le atmosfere brritish, i caratteri witty dei personaggi che fanno somigliare i dialoghi serratissimi ad un incontro di boxe nel quale lo spettatore rimane al contempo stordito e compiaciuto, la serie della BBC non può che entrare nei vostri must watch.

Peaky Blinders, la quarta stagione in arrivo su Netflix Italia il 29 Dicembre

La quarta stagione della serie creata da Stephen Knight arriva in Italia, su Netflix, il 29 Dicembre, ad una settimana dal season finale americano, che si preannuncia sorprendente.

Nel cast ritroveremo Cilian Murphy (Tommy Shelby), Helen McCrory (Polly), Paul Anderson (Arthur Shelby) ed Amie Ffifion Edwards (Esme Shelby)

Nel quarto capitolo avranno un ruolo ricorrente Adrien Brody ed Aidan Gillen, che potrebbero tornare anche nella stagione conclusiva.