Pellegrini, Roma in attesa: esami clinici nelle prossime ore

Prima PaginaPellegrini, Roma in attesa: esami clinici nelle prossime ore

Il capitano della Roma ha lasciato il ritiro dell’Italia perché di nuovo alle prese con il problema che gli fece saltare l’Europeo. I dettagli

Lorenzo Pellegrini ha lasciato il ritiro della Nazionale italiana. Insieme a lui, inoltre, anche Marco Verratti ha dato forfait ed entrambi salteranno la prossima partita contro la Lituania. La gara, valevole per il girone di qualificazione mondiale, si giocherà a Reggio Emilia. Gli azzurri sono arrivati nella città che ospiterà la sfida già ieri sera, direttamente dalla Svizzera. Prima di partire hanno svolto una seduta di allenamento alle 11, presso il centro sportivo del Basilea. Proprio durante questa sessione è sorto un nuovo problema per Pellegrini. Il capitano della Roma ha avvertito dei fastidi ai flessori della coscia sinistra, proprio nella zona che presenta la cicatrice della lesione muscolare che lo aveva costretto a rinunciare all’Europeo. Pellegrini, infatti, aveva subito un infortunio nell’ultimo derby con la Lazio, risalente al 15 maggio, fermandosi poi nei primi giorni di ritiro a Coverciano a causa di una ricaduta.

Ora, di nuovo alle prese con quel tipo di problema, Pellegrini è stato congedato dal ritiro. Questo per evitare un nuovo infortunio che potrebbe compromettere la fase iniziale della stagione per il centrocampista giallorosso. Una scelta, quindi, del tutto a scopo precauzionale. Nelle prossime ore lo staff medico della Roma lo sottoporrà ad esami clinici. Pellegrini è convinto di poter essere in campo già domenica allo Stadio Olimpico contro il Sassuolo. Chiaramene, però, la scelta sarà di Mourinho e quindi non si può ritenere il centrocampista un sicuro titolare.

Lorenzo Vitale
Studente di Giurisprudenza all'Università di Salerno, aspirante Pubblico Ministero. Tra le mie passioni ci sono lo sport, la scrittura e il giornalismo d'inchiesta. Mi interesso particolarmente ai casi di cronaca nera irrisolti. Credo sia importante fare informazione per indurre alla riflessione, così da stimolare nelle persone lo sviluppo di un pensiero critico.

Covid-19

Italia
116,342
Totale di casi attivi
Updated on 17 September 2021 - 08:55 08:55