Platini, confermata sospensione di 90 giorni



Il TAS di Losanna ha respinto il ricorso presentato dal presidente Uefa Michel Platini. Fino al 5 gennaio resta sospeso, ad attenderlo ora il verdetto del 18 dicembre sulla sua radiazione

Tempi duri attendono l’ex giocatore francese perché se sul campo era abile a destreggiarsi fra gli avversari, ora lo dovrà essere ancora di più, visto le accuse che pendono sulla sua testa. Il Presidente dell’Uefa, Michel Platini, è stato accusato di aver ricevuto 2 milioni di franchi svizzeri nel 2011 dalla Fifa per una vecchia consulenza svolta tra il ’99 e il 2002.

Il TAS (Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna) pur confermando la sua sospensione, ha voluto parzialmente accogliere il suo ricorso, vietando alla stessa Fifa di estendere il periodo di sospensione del numero uno dell’Uefa. Infatti è stato confermato il periodo in cui resterà sospeso dai suoi incarichi Michel Platini, ovvero fino al 5 Gennaio, rigettando cosi la richiesta di 45 giorni supplementari avanzata dalla commissione etica.

Il Tas conferma sospensione a Michel Platini
Il Tas conferma sospensione a Michel Platini

Ma la vera partita “Le Roi” la giocherà il 18 dicembre, quando sarà ascoltato dal comitato etico della Fifa, che in quell’occasione dovrà scegliere se radiare o meno, il numero uno dell’Uefa. In quel giorno non verrà solamente discussa la radiazione di Michel Platini ma anche quella del presidente Fifa Joseph Blatter, coinvolto anche lui nella faccenda riguardante il pagamento dei 2 milioni di franchi svizzeri a favore di Platini.

Nonostante ciò, Michel Platini non è del tutto tagliato fuori dalla corsa per la presidenza Fifa, ma molto dipenderà dal responso che uscirà fuori il 18 Dicembre. Quello che è certo, è che fino al 5 Gennaio non potrà fare campagna elettorale, e questo darà un enorme vantaggio ai suo avversari. A ciò c’è da aggiungere, tra l’altro, che “Le Roi” non potrà presenziare all’esecutivo Uefa che si terrà quest’oggi, ma sopratutto non potrà partecipare al sorteggio di Euro 2016 che si terrà a Parigi.

Leggi anche