pokemon

Per la rubrica Amore e Psiche lo Psicologo e Criminologo Alessandro Iagulli ci parla del fenomeno Pokemon Go ed offre ai genitori qualche consiglio

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Negli ultimi mesi è riesplosa tra le persone sotto forma di gioco virtuale con realtà aumentata il gioco dei Pokemon.alessandro-iagulli

Questa piattaforma è stata presentata con il nome di Pokemon Go, ovvero un gioco del tutto realistico che permette agli utenti di sbizzarrirsi il più possibile in giro per le strade della città, con l’intento di cercare tutti i Pokemon dai più comuni a quelli più rari per completare tutti gli obiettivi.

La Nintendo, casa produttrice di tutte le piattaforme di gioco a partire dalla creazione delle prime cassettine per il GameBoy Color, fino a questa nuova realtà pensata e ideata per un target di persone che vanno dagli 11 ai 18 anni, ha registrato un aumento del valore del sue azioni pari al 98%, inoltre uno studio ha rielaborato il rapporto che sta cambiando con queste tipo di piattaforme in quanto incredibilmente, la maggior parte dell’utenza cattura un pubblico femminile. Questo significa che ormai è superato il sessismo che confinava dal mondo reale i giocatori per sesso.

Però sono molti psicologi che in base alle teorie elaborate e soprattutto per le grandi distrazioni che possono colpire principalmente i più piccoli, adottano un pugno molto forte per l’utilizzo di determinati smartphone elaborati per queste fasce di età, e come metodo alternativo per aumentare la loro capacità informatica, sia molto meglio puntare sulle applicazioni e sui giochi tipo della Clementoni, che sono stati creati proprio per accompagnare lo sviluppo dell’infante in questa fascia d’età.

Però, un grandissimo fattore positivo che potremmo trovare in questo gioco è la capacità di permettere a molti ragazzi di socializzare, in quanto come potente mezzo di aggregazione, potrebbe essere d’aiuto anche per le persone introverse a trovare nuove amicizie.

 

 

 

 

Per la versione completa del video, clicca qui.

[ads2]

Letture Consigliate