Premier League, il Manchester City non perde mai, 2-1 al Huddersfield

Premier League

Nella 13° giornata di Premier League a sorridere tra le grandi, sono i due club di Manchester che conquistano i 3 punti

Manchester United-Brighton

project adv

All’Old Traffold lo United ospita il Brighton che si trova in un buon momento di forma, con 4 risultati utili consecutivi. Per i padroni di casa non è facile però entrare nella difesa ospite perché è ben posizionata e molto solida.

Al minuto 66 del secondo tempo la squadra di Mourinho riesce a trovare il meritato vantaggio, grazie ad una autorete di Dunk, gol che varrà anche i 3 punti per il Manchester United. Con questa vittoria il Manchester riconquista il secondo posto in classifica a quota 29 punti.

Manchester United-Brighton 1-0: [Dunk (B)]

Tottenham-West Brom

Dopo la dispendiosa partita di martedì sera in Champions League contro il Dortmund, il Tottenham ospita il West Brom che si trova in una situazione di forte crisi. La partita si sblocca subito, infatti al 4° minuto del primo tempo la squadra ospite trova il vantaggio con il suo centravanti, Rondon.

Subito il colpo, i Gunners attaccano con continuità la difesa avversaria senza però trovare il pareggio. Dopo svariati tentativi, al minuto 74, il Tottenham trova il meritato pareggio con il solito Harry Kane, che sale a quota 9 gol in campionato.

I padroni di casa, anche se dominano per tutti i 90 minuti, non riescono a completare la rimonta, concludendo così la partita sull’1-1.

Tottenham-West Brom 1-1: [4° Rondon (W), 74° Kane (T)]

Liverpool-Chelsea

Il match più atteso di questa 13° giornata è quello tra Liverpool e Chelsea. Il Chelsea di Antonio Conte dopo un brutto inizio ha trovato continuità, ottenendo così 4 vittorie consecutive in campionato. Il Liverpool di Klopp, nelle ultime 4 partite ha ottenuto ben 3 successi consecutivi, perdendo solamente lo scontro diretto con il Tottenham.

La partita sin dai primi minuti si gioca su altissimi livelli con occasioni sfiorate da ambo le squadre. A sbloccare il risultato al minuto 65 è il solito Salah, capocannoniere della Premier League con 10 gol, che trova il primo gol contro la sua ex squadra.

A 5 minuti dal termine della partita, il Chelsea riesce a trovare il pareggio con il neoentrato Willian, gol che varrà come risultato finale.

Liverpool-Chelsea 1-1: [65° Salah (L), 85° Willian (C)]

Huddersfield-Manchester City:

A chiudere questa 13° giornata di Premier è il Manchester City in casa dell’Huddersfield.

Il City, come ben ci ha abituato in questa stagione, nel primo tempo non concedono nemmeno un tiro in porta ai padroni di casa. Ma per pura ironia, anche non avendo mai tirato nello specchio della porta, l’Huddersfield finisce il primo tempo in vantaggio grazie ad un autogol di Otamendi.

Passati una manciata di secondi dall’inizio del secondo tempo, il City trova il pareggio con Sergio Auguero che non sbaglia il rigore concessogli.

A pochi minuti dalla fine della partita la squadra di Guardiola, dopo aver dominato per i 90 minuti, trova il meritato vantaggio con Sterling, centrando così la 12° vittoria in campionato e mantenendo il netto distacco dalle altre squadre.

Huddersfield-Manchester City 1-2: [45+1 Otamendi (M), 46° Auguero (M), 84° Sterling (M)].

Gli altri risultati

Newcastle-Watford 0-3: [19° Huges (W), 45+1 Yedlin (N), 62° Gray (N)];

Swansea-Bournemout 0-0;

West Ham-Leicester 1-1: [ 8° Albrighton (L), 45° Kouyate (W)];

Southampton-Everton 4-1: [18° Tadic (S), 45° Sigurdsson (E), 52° 58° Austin (S), 87° Davis (S)]; 

Burnley-Arsenal 0-1: [90+2 Sanchez (A)].

Video del giorno