Serie A, Inter capolista! Icardi distrugge il Cagliari per 3 reti a 1



Inter

Nell’anticipo della 14° giornata di Serie A, si sono disputate 4 partite che hanno visto vincenti Inter, Bologna, Verona e Chievo

Nel match di sabato sera, il Cagliari ospita l’Inter seconda in classifica che arriva da un ottima prestazione contro l’Atalanta.

I padroni di casa però partono subito con un pressing molto alto, che nei primi minuti schiaccia i nerazzurri. Il Cagliari dimostra di essere ben organizzato, ma alla prima ripartenza la squadra di Spalletti non sbaglia, e al primo tiro in porta sigla l’1-0 con Mauro Icardi al minuto 29.

Il primo tempo si conclude con la squadra ospite in vantaggio, ma con un netto dominio cagliaritano. Nel secondo tempo è un’altra Inter a scendere in campo, più cinica, più cattiva, con più voglia di portare i 3 punti a casa.

Al minuto 53, per l’Inter, si fa male Vecino che è costretto a lasciare il campo, al suo posto subentra Marcelo Brozovic. Dopo solo 2 minuti dall’ingresso in campo, Brozovic con una perfetta incursione in area di rigore approfitta dell’assist di Candreva per siglare il 2-0 nerazzurro.

Arrivato il doppia vantaggio, la squadra di Spalletti si rilassa un po’ troppo, e al minuto 71 Pavoletti ne approfitta di un bellissimo cross dalla trequarti di Faragò, accorciando le distanze e segnando così il 2-1.

Subito il colpo la squadra ospite inizia ad attaccare insistentemente, fino a quando al minuto 83, Icardi sfrutta un ottima palla che viene allontanata dal portiere cagliaritano Rafael segnando il 3-1 chiudendo definitivamente la partita.

Con questo risultato l’Inter arriva a quota 11 vittorie in campionato, portandosi momentaneamente al primo posto in classifica.

Icardi con i due gol segnati al Cagliari, arriva a quota 15 gol in campionato, capocannoniere insieme ad Immobile, siglando la sua quinta doppietta.

Chievo-SPAL

Il Chievo, grazie al suo gioiello Inglese, riesce a rimontare una partita che si era dimostrata più difficile del previsto.

La Spal al 17° minuto del primo tempo riesce a trovare il vantaggio fortunoso, grazie ad un autogol di Cesar.

Il Chievo però, grazie a due gioielli di Inglese, riesce a ribaltare il risultato portandosi così a casa i 3 punti e conquistando il settimo posto in classifica.

Marcatori: [17′ Cesar (C), 66′ Inglese (C), 81′ Inglese (C)]

Sassuolo-Verona

Al Mapei Stadium il Sassuolo ospita l’Hellas Verona, alla ricerca disperata di punti.

Le due squadre stanno passando un brutto periodo, il Sassuolo nelle ultime 4 partite è riuscito a totalizzare solo 3 punti, mentre l’Hellas ha collezionato ben 4 sconfitte.

La squadra ospite però sembra di avere una marcia in più, così al minuto 22 del primo tempo trova il meritato vantaggio segnato da Bruno Zuculini. Al 31′, grazie a Daniele Verde trova il 2-0 risultato che sarà anche quello finale.

Il Verona trova tre punti fondamentali per la lotta retrocessione, mentre per il Sassuolo continua il digiuno di gol in casa.

Marcatori: [22′ Zuculini (V), 31′ Verde (V)]

Bologna-Sampdoria

Bologna-Sampdoria è il primo match di questa 14° giornata di Serie A. Il Bologna si trova come avversaria una Sampdoria che nella scorse giornate ha sbalordito portando a casa tre successi consecutivi rispettivamente con, Chievo, Genoa e Juventus.

A trovare subito il vantaggio però è il Bologna, che al 3′ minuto con Simone Verdi trova la rete dell’1-0. E’ Bologna molto motivato che continua ad attaccare, e al minuto 23 trova il doppio vantaggio con M’baye su assist del solito Verdi.

Nei minuti finali del primo tempo il Bologna rimane in 10 a causa dell’espulsione di Torosidis.

La Sampdoria avendo l’uomo in più cerca di sfondare la difesa bolognese, ma al minuto 73 arriva il gol che chiude definitivamente la partita segnato da Okwonkwo.

Marcatori: [3′ Verdi (B), 23′ M’baye (B), 73′ Okwonkwo (B)]

Leggi anche