Premier League: City a valanga con il Leicester, United cade con il Newcastle

Premier Leaugue – Il City asfalta il Leicester, il Newcastle impresa contro lo United, Liverpool sempre presente, il Tottenham conquista il derby di Londra con l’Arsenal

Tottenham-Arsenal 1-0:

project adv

Ad aprire la 27° giornata di Premier League è il derby di Londra tra Tottenham e Arsenal. E’ stata una partita dalle poche azioni, ma le occasioni presentatesi sono state sfruttate al meglio.

Nel primo tempo, la partita è molta combattuta a centrocampo che difficilmente viene superato da ambe le squadre. I secondi 45 minuti partono alla grande per i padroni di casa, che trovano il vantaggio con il solito Harry Kane.

Con il vantaggio trovato nei minuti iniziali del secondo tempo, il Tottenham mantiene il risultato portandosi i 3 punti a casa.

Con questa vittoria gli spurs mantengono la quinta posizione in classifica distaccando l’Arsenal, sesti in classifica, di 7 punti.

Manchester City-Leicester 5-1:

I primi in classifica di questa Premier League 2017-18, nella 27° giornata incontrano un Leicester non in ottima forma.

La partita viene sbloccata subito, quando al 3° minuto di gioco i padroni di casa grazie a Sterling trovano il gol del vantaggio. La squadra ospite però, dopo il vantaggio casalingo, sfruttano al meglio la loro prima occasione con Vardy, che mette a segno la rete dell’1-1.

Con il gol al Manchester City, Jaime Vardy diventa il primo calciatore della storia a segnare alle “Big Six” nello stessa stagione.

Il secondo tempo vira tutto ad un lato, ovvero a favore del City. Al 53° i padroni di casa riescono a portare il risultato sul 3-1 con la doppietta di Aguero.

Con lo svantaggio di due reti il Leicester non riesce a riprendere il passo della partita, e al minuto 77′ Aguero firma la sua tripletta chiudendo il match. Prima del fischio finale, l’attaccante argentino riesce a segnare la sua quarta rete personale, concludendo la partita sul 5-1.

Southampton-Liverpool 0-2:

Dopo lo stop contro il Tottenham, il Liverpool vuole riprendere la corsa per il secondo posto. Il match contro il Southampton si sblocca dopo pochissimi minuti dal fischio iniziale, grazie al gol di Firmino dopo solo 6 minuti.

Nei primi 45 minuti la partita è molto equilibrata, ma è ancora una volta il Liverpool a trovare la rete con Mohamed Salah.

Nel secondo tempo la squadra di Klopp, riesce a mantere le due reti di distanza riuscendo a portare la vittoria a casa.

Chelsea-West Brom 3-0:

Nelle ultime due partita la squadra di Antonio Conte, ha collezionato due sconfitte e contro il West Brom vuole ritrovare i 3 punti.

L’ultimo match della 27° giornata di Premier League, vede subito i padroni di casa in vantaggio con la rete di Hazard. Dopo il vantaggio i blues continuano ad attaccare senza lasciare spazio alla squadra ospite, però non riuscendo a finalizzare le occasioni che gli si mostrano.

Nel secondo tempo però la superiorità del Chelsea si fa vedere, e i padroni di casa chiudono il match con altre due reti rispettivamente di Moses al 63°, e di Hazard al 71°.

Gli altri match:

Stoke City-Brighton 1-1:[ 32° Izquierdo (B), 68° Shaqiri (S)];

West Ham-Watford 2-0:[ 38° Hernandez (W), 78° Arnautovic (W)];

Everton-Crystal Palace: [ 46° Sigurdsson (E), 51° Niasse (E), 75° Davies (E), 83° Milivojevic (C)];

Swansea-Burnley 1-0:[ 81° Sung-Yueng (S)];

Huddersfield-Bournemouth 4-1:[ 7° Pritchard (H), 14° Staislas (B), 27°,66° Mounie (H), 95° Van La Parra (H)];

Newcastle-Manchester United 1-0:[ 65° Ritchie (N)].

 

 

Video del giorno