5 Gennaio 2018 - 14:38

Roma, il processo a Virginia Raggi inizierà il prossimo 21 Giugno

Virginia Raggi

Il processo al sindaco di Roma Virginia Raggi inizierà il prossimo 21 Giugno. Accolta la richiesta di giudizio immediato avanzata dai legali

Ufficiale: il processo a Virginia Raggi inizierà il prossimo 21 Giugno. Il Tribunale di Roma ha accolto la richiesta di giudizio immediato presentata dai legali del sindaco romano, che è coinvolto nella vicenda Marra.

L’inchiesta travolse la Raggi un anno fa, quando i pm le contestarono la nomina di Renato Marra, che diventò direttore del turismo del Campidoglio e di Salvatore Romeo, che fu eletto dipendente del Dipartimento Partecipate e ricevette un aumento di stipendio.

Il Partito Democratico si è espresso sulla vicenda, scagliandosi contro Virginia Raggi: “La Raggi voleva evitare di finire a giudizio durante la campagna elettorale. Ci è riuscita. Salvare la faccia prima delle elezioni, interessava solo questo ai Grillini. Inappuntabile dal punto di vista formale ma da quello politico è il riconoscimento del fatto che ha paura del risultato. Altrimenti perché non provare a chiudere la vicenda in udienza preliminare? O chiedere ulteriori prove dopo la conclusione delle indagini?