Riccardo Fogli umiliato a L’Isola dei Famosi, era poi così necessario?



riccardo fogli isola dei famosi

Durante la puntata di ieri 4 marzo de L’Isola dei Famosi, Riccardo Fogli è stato brutalmente umiliato da Fabrizio Corona, era davvero necessario farlo?

Sono settimane che, pur di parlare di qualcosa durante l’Isola dei Famosi, viene messo in mezzo il presunto tradimento ai danni di Riccardo Fogli da parte di sua moglie Karin Trentini. 

L’ennesimo, triste, capitolo di questa storia che in realtà non molto importa al pubblico è stato scritto ieri, arrivando a toccare punti di umiliazione e vergogna che poche volte si erano visti in un reality. Colpevole di questo teatrino squallido è stato Fabrizio Corona che, dopo settimane di dicerie, ha deciso di metter fine a questa storia dicendo la verità.

I toni usati dall’ex paparazzo sono stati esagerati, degradanti, umilianti e nauseanti; questo perchè se già è difficile dire ad una persona innamorata che è stata tradita, Corona lo fa con un tono saccente e quasi di goduria.

‘Io qui dentro (nel pc) ho le prove del tradimento col mio amico Giampaolo Celli, non per 1 anno, non per 2, neanche per 3, ma per quattro anni. Li ho frequentati insieme. Siamo stati a tante feste insieme. Detto questo, da un uomo di 45 anni che ha fatto tanti anni di galera a uno di 70 anni con esperienza… Noi che scegliamo di stare con donne giovani, dobbiamo accettarlo. Ormai, quando le cose diventano pubbliche, è meglio dire “ok, ci sta”. Alla fine siamo tutti un po’ cornuti, Riccardo.”

Era davvero necessario, in prima serata e in diretta, umiliare in questo modo Fogli? E’ questo che il pubblico vuole? Le lacrime e la vergogna di un uomo che non ha altra colpa se non quella di amare sua moglie e non voler credere di esser stato tradito? Perchè la Mediaset ha permesso questo?

Non in pochi avranno provato imbarazzo al posto di Riccardo Fogli ieri sera e non in pochi avranno pensato che Corona è, come al solito, esageratamente eccessivo e veramente poco empatico.

Imbarazzante il siparietto che avrebbe dovuto creare un grande scoop e, ancora più imbarazzante, il silenzio della conduttrice Alessia Marcuzzi che non difende il concorrente dall’attacco gratuito. L’unica che prende parola e cerca di ”salvare” la vittima della serata è Alda D’Eusanio che, stizzita dichiara:

”Questa è la cosa più disumana che io abbia mai visto. Lui ha detto che è uno che ha fatto galera, ci dovrebbe stare più a lungo per imparare qualcosa”

Disumano è un termine forte e forse non abbastanza per quello che è accaduto ieri, si spera che Mediaset cambi i modi di cercare un coinvolgimento del pubblico perchè se questo deve essere il mood dei reality per fare audience, allora forse sarebbe meglio pensare di chiuderli definitivamente.

Leggi anche