Riccardo Scamarcio appoggia il governo di Salvini e Di Maio

Riccardo Scamarcio
Riccardo Scamarcio's Instagram

L’attore Riccardo Scamarcio, impegnato al Festival del cinema di Venezia, dice la sua sulla situazione politica italiana appoggiando la maggioranza Lega- 5 stelle

E’ attualmente impegnato al festival del cinema di Venezia con il film di Valeria Bruni Tedeschi “I villeggianti” Riccardo Scamarcio  che, durante un’intervista a Huffington Post rivela di appoggiare la maggioranza al governo Lega-M5S.

“Io mi schiero, l’ho sempre fatto nella mia vita– ha dichiarato ScamarcioVoglio partire da un punto fondamentale: il fatto che questo governo sia il primo governo dopo trent’anni che dica – poi vedremo se lo farà – di rinazionalizzare i beni pubblici, ecco, io penso che solo per questo meriti un grandissimo rispetto”.

Poi continua: “Rinazionalizzare i beni pubblici è un punto fondamentale. Poi possiamo discutere su altre questioni, che su alcuni casi l’approccio e i toni usati potrebbero essere diversi – questo sì, si può dire – ma da qui a sentenziare e a essere ‘contro e con’, è una cosa veramente sbagliata”.

Parole che evidenziano bene l’appoggio che l’attore dà alla maggioranza. Per quanto riguarda la sinistra sentenzia: “Mi dispiace che purtroppo la sinistra non sia mai esistita in questo Paese- non esiste più da anni oramai – da quando non c’è più Berlinguer”.