Roberta Carrese

Seconda classificata al talent show The Voice of Italy 2015, Roberta Carrese debutta col suo EP di cover italiane, ed il suo inedito “La mia conquista”

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Roberta Carrese, definita nello show The Voice of Italy 2015 la perla nera per la sua anima dark e la sua dolcezza, ha esordito con un EP in vendita su IBS dal 10 luglio.

Roberta Carrese
Roberta Carrese esordisce con un EP

Attualmente in giro per l’Italia per partecipare a manifestazioni e festival musicali che l’hanno richiesta come ospite, Roberta Carrese non manca di aggiornare i suoi affezionati fan sulla sua pagina Facebook

L’assaggio che Roberta Carrese regala al suo pubblico ha una tracklist di cinque cover di famose canzoni: Amore che vieni amore che vai di Fabrizio De André, Sei bellissima, Sarà sempre estate, Angie dei Rolling Stones ed il suo cavallo di battaglia, Pensiero Stupendo di Patty Pravo, che le è valsa l’ammissione durante i provini con un en plein di preferenze di tutti i coach della trasmissione.

Inoltre, Roberta Carrese ha inserito l’inedito cantato durante il programma, intitolato “La mia conquista”, dal testo immediato ed efficace, ed un incisivo sound rock. Ha dichiarato a proposito del suo pezzo “Racconta quel che ho paura di dire. Non esistono le etichette. Io trovo nella diversità la mia conquista. Questo era il mio sogno, vincere è troppo ambizioso. Il sogno era portare il mio brano.”

Roberta Carrese, viso angelico ma dalla voce potente, con un graffiato che dà i brividi ed una grinta che sa trasformarsi in malinconia, tradisce i suoi ventun anni. La voce di Roberta Carrese, che si adatta sia al repertorio leggero italiano che a quello rock internazionale, sa sinceramente emozionare per la sua carezzevole profondità e soprattutto l’intensità delle sue interpretazioni, così mature e notevoli per una giovane artista come lei.

Roberta Carrese. Non bisogna dimenticare che Roberta Carrese è una cantautrice, con un’abilità considerevole nel suonare la chitarra acustica ed altri strumenti, tutti appresi da autodidatta.

Il talento di Roberta Carrese, originaria di Capriati a Volturno in provincia di Caserta, a confine con il Molise, fiorisce fin da piccola e si sviluppa fra le pareti della sua stanza, per poi esplodere in manifestazioni e concerti a livello scolastico e regionale.

Quella che sta per spalancarsi davanti a lei è una carriera di sicuro brillante e piena di soddisfazioni, che riuscirà ad aprirle magari porte di successi internazionali. Purtroppo per ora, il suo album di debutto resta solo un pensiero stupendo.

[ads2]

Letture Consigliate
Articolo precedenteA Blast e la Grecia di Tsipras
Prossimo articoloReggia di Versailles in vendita, a breve sarà un hotel
Avatar
Classe 1987, ho frequentato l’Università degli Studi di Salerno, conseguendo la Laurea di Primo Livello in Sociologia. Ho ottenuto una certificazione di frequenza per il corso di addetto/responsabile Ufficio Stampa e ho partecipato a diversi concorsi letterari, tra cui quello dell'estate 2015 del Circolo degli Artisti Salernitani, che mi è valso un Primo Premio. Lo scorso anno ho pubblicato il mio primo romanzo edito da Writers Editor, intitolato "Amore di papà". Sono un'attivista femminista e sostenitrice dei diritti LGBTIQ e gestisco una pagina Facebook sui diritti delle donne, "Doppia Vu Women Rights". Inoltre, ho il ruolo di segretaria provinciale presso la sezione NIDIL CGIL di Salerno.