Romanzo famigliare, anticipazioni seconda puntata: Emma e Agostino scoprono la gravidanza di Micol



romanzo famigliare

Stasera andrà in onda su Rai 1 la seconda puntata della fiction Romanzo famigliare con Vittoria Puccini

Stasera andrà in onda su Rai 1 la seconda puntata della fiction Romanzo famigliare, il family drama con Vittoria Puccini e Giancarlo Giannini.

La vera e propria protagonista di questa puntata è l’attrice esordiente Fotinì Peluso. La Peluso interpreta Micol, la figlia di Emma e Agostino che a soli sedici anni scopre di aspettare un bambino. Appresa la notizia, i genitori dovranno fare i conti con la gravidanza della ragazza ma ogni tentativo sembra vano. Infatti entrano in crisi. Nonostante ciò Micol cercherà di andare avanti per la sua strada e non considerare più la gravidanza come un problema.

Nel corso delle puntate si assisterà alla progressiva evoluzione del carattere del personaggio. La seconda puntata è già la prova di come Micol stia maturando. Non a caso acquisisce consapevolezza sul suo stato e inizia a mettere da parte i cattivi pensieri per affrontare con positività la dolce attesa.

Anticipazioni della seconda puntata: Emma e Agostino scoprono la gravidanza di Micol ed entrano in crisi

Micol ha scoperto di aspettare un bambino ed è disperata. Agostino ed Emma, appresa la notizia, entrano in crisi. Ma la gravidanza della loro figlia non è l’unico motivo di litigi e incomprensioni. I due iniziano a riflettere sui problemi del loro rapporto e si allontanano. Intanto Emma frequenta di nuovo Giorgio e Agostino ne è geloso.

La sedicenne effettua il suo primo controllo e scopre una grave malformazione del feto che la dovrà portare all’interruzione della gravidanza. Durante l’intervento, però, Micol intuisce qualcosa. Infatti sospetta che la malattia diagnosticata al suo bambino sia totalmente frutto dell’invenzione del ginecologo che ha agito per conto di Gian Pietro.

Quando le ottime condizioni di salute del feto vengono confermate, Micol si rasserena e decide di accogliere la sua maternità.

Emma si avvicina alla sua famiglia dalla quale si era allontanata quando anche lei, come sua figlia Micol, era rimasta incinta della ragazza a circa sedici anni. Purtroppo però non sa che la Holding Liegi sta attraversando un momento buio per quanto riguarda gli affari e che suo padre abbia in serbo per lei progetti in segreto che la riguardano in prima persona.

Ciò che sconvolge la famiglia è una lettera anonima che mette in discussione la paternità di Agostino e il suo passato. Si sospetta infatti che lui non sia il vero padre di Micol.

Leggi anche