Sampdoria
immagine da Facebook Sampdoria

L’Atalanta dovrà fare a meno di pedine importanti contro la Sampdoria, mentre Claudio Ranieri decide di rivoluzionare l’attacco

L’Atalanta dopo la partita contro il Real Madrid, dovrà ritrovare le forze per la 23° giornata di Serie A in vista della trasferta di Genova. La Sampdoria di Ranieri sta disputando infatti un ottimo campionato ed ha avuto una settimana piena per preparare questa partita. In classifica l’Atalanta si trova al quinto posto e potrebbe approfittare dello scontro tra Roma e Milan di stasera per cercare di superare i giallorossi in classifica.

Potrebbe interessarti:

QUI SAMPDORIA Ranieri per la difesa sceglie la coppia formata da Yoshida e Tonelli, visto che Colley non è al 100%. Terzini Bereszynski e Augello. A centrocampo Ekdal e Thorsby con Jankto e Candreva sulle fasce. In attacc Damsgaard a supporto di Keita.

QUI ATALANTA Gasperini deve fare i conti con le assenze di Hateboer, Zapata, Sutalo e Lammers. In difesa spazio per Palomino, con Toloi e Romero. Linea a quattro di centrocampo obbligata, con Gosens e Maehle larghi, De Roon e Freuler in mezzo. In attacco Muriel accompagnato da Malinovskyi e Pasalic.

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Damsgaard; Keita. All. Ranieri

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic, Malinovskyi; Muriel. All. Gasperini

Letture Consigliate