Samuel Eto’o si ritira: “The end, verso una nuova sfida”



Samuel Eto'o
Foto: YT Inter

Con un post sul proprio profilo Instagram nella notte, Samuel Eto’o ha annunciato il suo addio al calcio. L’Inter lo ringrazia: “Quanti momenti indimenticabili”

Samuel Eto’o dice addio al calcio. A 38 anni, dopo aver vinto di tutto, l’attaccante camerunense nella notte ha annunciato il suo ritiro con un post su Instagram che lascia poche interpretazioni. Un mix di inglese e francese, che significano “La fine. Verso una nuova sfida. Grazie a tutti, tanto amore”.

L’attaccante aveva esordito nel calcio con il Real Madrid nel 1998, entrando al posto di Davor Suker. L’ultima gara lo scorso 17 aprile, nella sfida tra il Muaither SC e il Qatar SC, sua ultima squadra.

Prima di chiudere la carriera nel club qatariota, il camerunense ha vestito le maglie di Real Madrid, Maiorca, Barcellona, Inter, Anzi, Chelsea, Everton, Sampdoria e Antalyaspor. Con i blaugrana e i nerazzurri ha raccolto i suoi migliori successi.

Con il Barcellona ha conquistato tre Campionati, due Supercoppe ed una Coppa di Spagna e due Champions League. Con i nerazzurri ha conquistato il Triplete nel 2010, la Coppa Italia nel 2011 ed il Mondiale per Club nel 2010.

In mezzo anche 4 vittorie del Pallone d’oro africano. Il club nerazzurro ha voluto rendergli omaggio attraverso un post su Twitter: “Quanti momenti indimenticabili. mancherai a tutto il calcio”.

Leggi anche